Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

L’agenda del fine settimana. Cosa fare nel weekend, a cura di ATL Biella

0

A cura dell’Azienda Turistica Locale (ATL) di Biella, ecco di seguito gli eventi del prossimo fine settimana. L’agenda è divisa in quattro categorie: Arte e Cultura, Enogastronomia, Outdoor e Sport, Mostre.

Arte e Cultura

Biella, varie sedi 
Fuoriluogo 2019: Una buona idea e Wine tasting 
15 novembre 2019 – Orario: dalle 18.30

Eventi, degustazioni, incontri con l’autore, lettura e commento dei giornali nel centro di Biella.
ore 18.30, Centro Servizi per il Volontariato, via Orfanotrofio 16: Una buona idea, La Cooperazione con le mani, di Michele Tranquilli, Feltrinelli Editore: Michele Tranquilli è il fondatore di Rete Solidale YouAid, un’organizzazione di volontariato che promuove progetti di cooperazione in Africa attraverso un metodo di lavoro partecipato, chiamato “La Cooperazione con le Mani”, tra cui scuole, ospedali e molto altro. È la dimostrazione concreta che è davvero possibile cambiare il mondo con le proprie competenze un piccolo pezzo per volta, senza essere degli eroi. Dialogherà con l’autore Nicolò Bellon, Presidente di BI young. Evento in collaborazione con il Centro Territoriale di Volontariato di Biella e Vercelli
ore 20.30, Idea, via dal Pozzo 7: Wine tasting, a cura di Royal Nebbiolo Grape: degustazione guidata alla cieca di vini autoctoni di Langhe e Alto Piemonte, alla scoperta dei Nebbioli e delle uve bianche più pregiate, accompagnati da prodotti tipici del territorio.
Ingresso: euro 20. Per info e prenotazioni: info@royalnebbiologrape.it.
www.fuoriluogobiella.it   fuoriluogo.biella@gmail.com


Biella Piazzo, Accademia Perosi, Palazzo Gromo Losa 
43^ Stagione Concertistica Accademia Perosi: Nathalie Clein 
15 novembre 2019
Nathalie Clein (violoncello).
I platea euro 20
II platea euro 10.
La campagna abbonamenti si apre con i rinnovi dalle ore 18.30 da lunedì 9 settembre all’Accademia Perosi.
Nuovi abbonamenti a partire da metà settembre 2019 sempre presso la sede della Fondazione Accademia Perosi.
Come abbonarsi:
Nuovi abbonamenti
Abbonamento singolo: 185 euro.
Per i concerti al Teatro Sociale è previsto il posto in platea o primo ordine palchi.
Abbonamento famiglia: 1° abbonamento 185 euro, dal 2° abbonamento 150 euro.
Rinnovo abbonamenti
Abbonamento singolo: 160 euro.
Abbonamento famiglia: 1° abbonamento 160 euro, dal 2° abbonamento 130 euro.
Abbonamento giovani under 13: 45 euro
Abbonamento giovani under 27: 70 euro.
La segreteria è aperta dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 18.
I biglietti per i singoli eventi possono essere acquistati sul sito dell’Accademia Perosi oppure presso la Segreteria dell’Accademia.
Tel.015-29040 –  www.accademiaperosi.org   relazioniesterne@accademiaperosi.org


Valdilana, Mosso, Auditorium “A. Motta” 
I Venerdì letterari 2019 della “Finestra sull’arte”: Cristo è morto sulla croce? 
15 novembre 2019 – Orario: 21
Cristo è morto sulla croce?
L’argomento verrà trattato dal punto di vista religioso, scientifico e storico, mai mettendo in discussione il dogma di fede.
Relatori: don Giovanni Perini, Giuseppe Giordano, Fabrizio Salani
Dopo la conferenza, la scuola alberghiera “I.I.S. Gae Aulenti” sez. di Mosso, sarà lieta di offrire ai presenti un momento dedicato al gusto.
Ingresso libero.
Tel. 015-741497


Biella, I.T.I.S. Quintino Sella, via Fratelli Rosselli 2 
Convegno: Salviamo l’om salvèj 
15 novembre 2019 – Orario: 21
Moderatore:
Aldo Actis Caporale, Presidente Società Piemontese di Archeologia e Belle Arti.
Relatori:
Gianni Destefanis, proprietario di Casa Masserano
Claudia Ghiraldello, storica dell’arte
Giorgio Perino, restauratore abilitato Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Marco Conti, antropologo, autore di studi e pubblicazioni sul folklore biellese.


Biella, Sala Convegni Fondazione CRBiella, via Gramsci 16 
Presentazione di “Famiglie a teatro” 
15 novembre 2019 – Orario: 11
Conferenza stampa di presentazione della stagione 2019/2020 di “Famiglie a teatro. Dire, fare… danzare”.
fondazionecrb@gmail.com


Biella, Circolo Sociale Biellese, piazza Martiri della Libertà 16 
Conferenza: Ipnosi: la mente che cura 
15 novembre 2019 – Orario: 21
A cura di Walter Comello, psicologo psicoterapeuta.
Un adeguato approccio scientifico che una tecnica medica e psicologica richiede quando questa si fa portatrice di importanti risultati.
Ingresso libero. Prenotazione consigliata.
In occasione della conferenza, il Dott. Comello riceverà chi ne facesse richiesta per un colloquio orientativo sabato 16 novembre dalle ore 8 alle 20 presso la Biblioteca storica del Santuario di Oropa. Solo su prenotazione.
Tel. 011-8129758 –  www.waltercomello.it   info@psychecentrostudi.it


Occhieppo Inferiore, Cascina S. Clemente 
Corso: Parliamo di astronomia, prima serata 
15 novembre 2019 – Orario: 21
Programma 2019-2020  –  Coordinamento di Daniele Pigato.
Stasera: “Il cielo in una stanza: tra poesia,scienza e mito”, Agostino Giampietro.
Il corso è gratuito ma è richiesto il tesseramento all’U.B.A.
u.b.a@katamail.com


Biella Piazzo, Palazzo Ferrero 
III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: gli incontri 
16 novembre 2019 – Orario: dalle 16
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Introducono Nicolò Bellon, Fabrizio Lava e Irene Finiguerra.
ore 16 Incontro: In viaggio tra i nomadi, Edoardo Bernascone, dal viaggio in bicicletta dalla Cina a Biella
ore 16.45 Presentazione: Daniela De Rosa (NEOS), giornalista specializzata nei viaggi al femminile, presenta le Guide Ebook amiche delle donne “Da Londra a Marrakech, il lato femminile del mondo” (ediz. Permesola)
ore 17.30 Presentazione: “Viaggi d’acqua”, Incontro con Irene Cabiati (NEOS) e Lucia Pozzo: racconti, fotografie e libri. Cabiati è giornalista de La Stampa, Pozzo è architetto navale e skipper, insieme propongono un itinerario fra cercatori d’oro, zingari del mare e
domatori di acque per poi inoltrarsi sulle emozionanti rotte del giro del mondo a vela e crociere su velieri d’epoca.
ore 18.15 Presentazione: Libro Eolie tra paesaggio e cucina di Maurizio Vezzoli.
Tel. 388.5647455 –  www.palazzoferrero.it   info@palazzoferrero.it


Piedicavallo, Teatro Regina Margherita 
II edizione del Piedicavallo Theatre Festival: La somma di due 
16 novembre 2019 – Orario: 21
A cura dell’associazione culturale Nuvolanove.
Nel borgo montano di Piedicavallo, da ottobre a giugno, i protagonisti della scena teatrale italiana contemporanea raccontano i grandi personaggi della letteratura e della nostra storia: un percorso di cinque appuntamenti, cinque occasioni per vivere l’essenza del teatro ad alta quota.
Stasera: La somma di due
con Marina Massironi e Nicoletta Fabbri
liberamente tratto da “Sorelle” di Lidia Ravera
adattamento e progetto scenico di Marina Massironi e Nicoletta Fabbri
regia di Elisabetta Ratti
NIDODIRAGNO PRODUZIONI.
Prezzo: intero 15 euro.
Acquisto biglietti e abbonamento 5 spettacoli (euro 45) in prevendita presso Cigna Dischi (via Italia 10, Biella). Costi di prevendita: abbonamento + 1 euro – biglietti singoli + 0,50 euro fino a tre ore prima dell’inizio della recita in programma.
Si può inoltre comprare abbonamenti e biglietti direttamente a teatro la sera della replica, in base alle disponibilità rimaste.
Tel. 380.2138351 –  scrivi@piedicavallofestival.com


Biella e Biella Piazzo, varie sedi 
Fuoriluogo 2019: Lettura e commento dei quotidiani, C’era una svolta, Porte aperte a Palazzo Cisterna, Librai per un giorno e Io sono Maria Callas 
16 novembre 2019 – Orario: dalle 9.30
Eventi, degustazioni, incontri con l’autore, lettura e commento dei giornali nel centro di Biella.
Oggi:
ore 9.30. The 2nd Lounge & Restaurant, viale Matteotti 13: Lettura e commento dei quotidiani, con un giornalista de La Stampa
ore 10. Biblioteca Ragazzi “Rosalia Aglietta Anderi”, Palazzina Piacenza, p.zza La Marmora 5: C’era una svolta, di Barbara Fiorio, Morellini Editore. Un libro di fiabe rivolto agli adulti, in cui l’autrice ha voluto raccontare in modo differente le favole classiche, quelle che crediamo di conoscere, raccontate nella loro versione originale con ironia e inevitabile sarcasmo ma anche con rispetto e desiderio di giustizia. Dialogherà con l’autrice Roberta Invernizzi, scrittrice
ore 11. piazza Cisterna 4, Biella Piazzo, Porte aperte a Palazzo Cisterna: chiuso da molti anni, il Palazzo dei Principi Dal Pozzo della Cisterna verrà riaperto per l’occasione grazie alla disponibilità della Regione Piemonte, ripercorrendo le vicende storiche di questa nobile famiglia che si estinse nel 1876 con la principessa Maria Vittoria, sposa di Amedeo di Savoia. Visita guidata a cura di Alessandra Montanera, storica dell’arte. Ingresso a gruppi ogni 20 minuti. Ingresso: euro 3. Si ringrazia l’Ufficio Patrimoni della Regione Piemonte per l’apertura straordinaria.
ore 16. M.A.C.I.S.T. Museo d’Arte Contemporanea Internazionale Senza Tendenze, costa di Riva 11: Librai per un giorno: due scrittrici e un giovane lettore appassionato consigliano al pubblico i loro libri del cuore. Parteciperanno Elena Rausa e Barbara Fiorio, scrittrici e Nicolò Bellon, Presidente di BI young
ore 18, Zaion Gallery, salita di Riva 3 – Ex Lanificio Pria: Io sono Maria Callas, di Vanna Vinci, Feltrinelli Editore: Vanna Vinci, una delle più importanti fumettiste italiane, si confronta con un’icona del nostro tempo: Maria Callas. Chi era nella solitudine della sua stanza? Un’opera corale per scoprire la donna che si nasconde dietro la leggenda. Dialogherà con l’autrice il maestro Andrea Durando. Modera Nicolò Bellon, Presidente di BI young. Seguirà aperitivo. La Zaion Gallery ospita fino al 16 novembre la mostra di Corrado Bonomi & Gianni Cella dal titolo “Nessun limite eccetto l’arte”.
www.fuoriluogobiella.it   fuoriluogo.biella@gmail.com


Biella, Chiesa di San Biagio 
XXXVII Rassegna di Canto Popolare 
16 novembre 2019 – Orario: 21
XXXVII Rassegna di Canto Popolare.
Con la partecipazione di:
Coro Burcina, Biella
Coro Alpino il Quadrifoglio di Borgo d’Ale
Coro Euphonia di Mori (TN).
Ingresso libero.
Tel. 015.31275 –  www.coroburcina.altervista.org   coroburcina@libero.it


Netro, Tenuta Bosla Vegia – Regione Bossola 12/a 
Mercatino di Natale 
16 novembre 2019 – Orario: dalle 10 alle 18
Mercatino di Natale di Terra Anima e Cucina.
Tel. 339.6516780


Masserano 
Apertura del Palazzo dei Principi 
dal 16 novembre 2019 al 17 novembre 2019 – Orario: dalle 14.30 alle 18
Il Polo Museale Masseranese è aperto per visite guidate del Museo di Masserano dalle ore 14.30 alle 18.
Ingresso intero 8 euro e ridotto 5 euro, si potranno visitare, oltre la Reggia, la mostra di arte Barocca dedicata ai Fratelli Nuvolone e quella dedicata al Viaggio (unita ai Palazzi di Biella Piazzo).
Tel. 345.5126696 –  www.polomusealemasseranese.it   associazionedonbarale@gmail.com


Biella, Museo del Territorio Biellese 
Avventure tra le pagine – Leggiamo al Museo 
16 novembre 2019 – Orario: 16
In collaborazione con la Biblioteca Civica di Biella – sez. Ragazzi, il Museo proporrà una selezione di letture ad alta voce, curate dal personale di Ideazione e Equipe Arc – En – Ciel, all’interno dei propri spazi espositivi.
Storie di musei, artisti e reperti verranno raccontate partendo dai libri consigliati dalle bibliotecarie per ricongiungersi tangibilmente alle collezioni museali esposte, che verranno mostrate e commentate ai piccoli partecipanti dagli operatori museali.
Sarà inoltre allestito in Museo un punto di prestito in cui verrà messa a disposizione una selezione di libri a tema artistico e archeologico, dando la possibilità ai bambini di prendere direttamente in prestito il testo preferito.
Al termine dell’evento, merenda offerta da Pasticceria Massera Gino srl.
Attività per bambini da 5 a 8 anni, gratuita ma con prenotazione obbligatoria – max 25 partecipanti – durata 1,5 h circa.
Tel. 015-2529345 o 329.9029036 –  www.museo.comune.biella.it   museo@comune.biella.it


Biella, Fondazione Sella, via Corradino Sella 10 
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica 
dal 16 novembre 2019 al 02 febbraio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Il Lanificio Maurizio Sella: una passeggiata nel tempo, tra passato e futuro”.
Orari: sabato e domenica dalle ore 10 alle 19 e su appuntamento, comprese le scolaresche. Aperta il 26 – 27 dicembre e il 6 gennaio.
Prezzo di ingresso: gratuito o 5 euro, salvo riduzioni, incluso l’ingresso alla mostra “L’altra macchina. Un industriale biellese e l’affermazione della fotografia in Italia”.
Tel. 015-2522445 –  fondazionesella@fondazionesella.org


Biella, Auditorium Città Studi 
Premiazione dei vincitori del premio Biella letteratura e industria 
16 novembre 2019 – Orario: 17
Ore 17: premiazione.
Ore 18.45: dibattito “Si nullus est ventus, rema”.
Intervengono: Giorgio Falco, vincitore 18^ edizione Premio Biella Letteratura e Industria
Mario Furlan, fondatore degli City Angels a Milano e docente di Motivazione e crescita personale
Andrea Rapaccini, Presidente di MBS Counsulting.
Coordina: Paolo Piana, Presidente Premio Biella Letteratura e Industria.
Apericena con i vincitori.
Ore 21: spettacolo Librinmusical.
Ingresso libero.
Tel. 015-8551103/07 –  www.biellaletteraturaindustria.it   premiobiella@cittastudi.org


Biella, Circolo Su Nuraghe, via Galileo Galilei 11 
XXVI ciclo di Su Nuraghe film: Il nostro concerto e La notte di Cesare 
16 novembre 2019 – Orario: 21
Rassegna cinematografica: Visioni sarde 2019.
Quattro serate al Circolo Su Nuraghe di Biella per quattro lezioni di cinema, incontro con film d’autore.
Il ventiseiesimo appuntamento di Su Nuraghe Film presenta la selezione 2019 di Visioni Sarde, il meglio del giovane cinema sardo, preselezionato dalla Cineteca di Bologna. Nata nel 2014, la rassegna è cresciuta pur mantenendo la sua vocazione di vetrina per il cinema di qualità, di scoperta e di valorizzazione dei giovani talenti sardi, ai quali offre l’occasione di raggiungere un più vasto pubblico, nazionale e internazionale.
Secondo appuntamento in cartellone i cortometraggi: “Il nostro concerto” e “La notte di Cesare”.
Presenta Gabriella Boi.
Ingresso libero.
Tel. 015-34638 –  www.sunuraghe.it


Biella Piazzo, Palazzo Ferrero 
III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: gli incontri 
17 novembre 2019 – Orario: dalle 10
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Introducono Nicolò Bellon, Fabrizio Lava e Irene Finiguerra.
Workshop: dalle ore 10 alle 13 Palazzo Ferrero (gratuito): Workshop scrittura con Danilo Poggio (NEOS). Direttore della storica testata piemontese GRP Tv e di tre settimanali del Cuneese, collabora con l’Avvenire e da anni è attivo nella comunicazione social e video. Propone un laboratorio dedicato al linguaggio dei social, utilizzando anche l’esperienza video.
Dalle ore 16 alle 22 Ritrovo a Palazzo Ferrero (gratuito): Workshop fotografia con il fotoreporter Mimmo Torrese (NEOS). Tema: “il racconto della città di notte”, un incontro sulla rappresentazione di un luogo illuminato dalla luce artificiale e frequentato dal popolo della notte. Rivolto sia a fotoamatori evoluti che entry-level, anche dotati di soli smartphone, che intendono affrontare tematiche tecniche e compositive, legate a una branca della fotografia. Il mini corso si compone di due momenti, uno teorico e uno pratico.
Ore 15.30 Presentazione: Con Alberto Ferretto. E’ un racconto semplice ma potente quello di Alberto, che ci parla di amicizia e amore al suo stato più puro. Un viaggio ritmato e cinematografico, un racconto serrato che spazia tra presente e passato con un linguaggio coerente e contemporaneo. Vincitore Progetto Canon Giovani Progetto multimediale. Musicarte.
Dalle ore 16 alle 17 (con una replica a seguire se necessario): gratuito ma con obbligo di prenotazione allo 015-8497380 oppure al 388.5647455 –  www.palazzoferrero.it   info@palazzoferrero.it


Sordevolo 
18ª edizione del Mercatino degli Angeli 
17 novembre 2019 – Orario: dalle 10 alle 18
Si rinnova l’appuntamento con uno degli eventi invernali più attesi e rinomati del Biellese, capace di attrarre più di 25 mila presenze; il Mercatino degli Angeli, giunto alla sua 18ª edizione.
Il paese viene decorato con luci e decorazioni natalizie e con quattro grossi angeli in bambù, simbolo di pace e amore.
Gli espositori, circa 120 in ogni data, ospitati nelle caratteristiche casette in legno o nei loro banchetti decorati con addobbi natalizi, lungo le vie del paese offrono un suggestivo spettacolo natalizio.
Passeggiando tra i banchetti e le casette potrete trovare esposti oggetti di artigianato, dolci leccornie e molte idee regalo.
Quattro i punti ristoro, presso cui potete scaldarvi con vin brulè, caldarroste e cioccolata calda, gustare piatti caldi della cucina piemontese. Per la prima volta sarà allestito anche un punto gluten free.
Mostre: “Emozioni nel legno” esposizione di sculture di Bruno e Stefania Nicolo, Municipio, corte interna
“Sguardi sulla fauna alpina” mostra fotografica di Roberto Andrighetto, Municipio, Sala Consigliare.
Eventi Musicali: Gassman.
Tel. 015-2562486 –  www.ilmercatinodegliangeli.it   info@ilmercatinodegliangeli.it


Trivero, Casa Zegna, via Marconi 23 
Heritage Day: l’arte di tessere un futuro sostenibile 
17 novembre 2019 – Orario: dalle 14.30
Un viaggio attraverso i tessuti del campionario, dall’ispirazione alla creazione per un futuro ecosostenibile .
In occasione della Settimana della Cultura di Impresa, in via straordinaria, sarà aperto al pubblico il cuore dell’archivio storico della Fondazione Zegna che conserva, attraverso la straordinaria raccolta di campionari iniziata nel 1910 da Ermenegildo Zegna, la documentazione di oltre cento anni di storia.
I visitatori saranno accompagnati dagli archivisti della Fondazione alla scoperta di un patrimonio che è stato tramandato e conservato insieme ai valori e all’eredità culturale che costituisce ancora oggi il punto di partenza per la ricerca dei designer che lavorano nel Gruppo Zegna. Eccezionalmente saranno mostrati i campionari che ancora oggi ispirano le collezioni, i tessuti più innovativi, le ricerche contemporanee tra tradizione e innovazione che fanno dell’archivio una fonte inesauribile di ispirazione.
Non sarà soltanto un viaggio nell’heritage del brand Zegna, ma anche nei tessuti che hanno fatto la storia della moda in tutta Europa, fino al ricco campionario Heberlein, costituito da oltre 2000 volumi di recente acquisizione.
Orari di visita: ore 14.30  e 15.30.
Prenotazione obbligatoria.
Tel. 015.7591464 –  www.fondazionezegna.org   casazegna@zegna.com


Biella, Chiesa della SS. Trinità, via Italia 
Concerto dell’Orchestra Filarmonica Biellese 
17 novembre 2019 – Orario: 16.30
Musiche di Handel, Mozart, Bizet, Mascagni, Verdi, Ketelbey.
Silvia Zambolin, oboe
Simona Carando, soprano.
Dirige il M° Manuel Filisetti.
Ingresso libero. Eventuali offerte saranno devolute alla Confraternita per il restauro dello storico organo.


Sandigliano, Oratorio Giovanni Paolo II, via Casale, a fianco del campo sportivo 
Biella Trad: Ottava stagione del corso del martedì 
fino al 17 dicembre 2019
L’associazione propone una serie di incontri settimanali dedicati alla scoperta o alla riscoperta di una danza o di un particolare repertorio: le serate saranno caratterizzate da un approccio coinvolgente ed inclusivo, e per quanto possibile saranno accompagnate da musica dal vivo a cura dei musicisti dell’associazione.
Non è necessario partecipare in coppia; sarà necessario invece essere curiosi ed aver voglia di divertirsi e scoprire (o riscoprire) i suoni che hanno accompagnato le nostre tradizioni e non solo.
Nei giorni: 15, 22 e 29 ottobre, 12, 19 e 26 novembre, e 3 e 17 dicembre.
Tel. 334.3927167 o 328.6851473 (whatsapp) –  https://www.facebook.com/events/787222841716287  associazionebiellatrad@gmail.com


Biella, Spazio Cultura Fondazione CRBiella
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Signori, si cambia!”.
Orari: da lunedì a venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 17.30  – domenica dalle ore 16 alle 19 – 26 dicembre e 6 gennaio dalle ore 16 alle 19.
Ingresso libero.
Tel. 015-0991868 – www.fondazionecrbiella.itspazio.cultura@fondazionecrbiella.it


Biella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Dal Lanificio Trombetta a Cittadellarte, fabbrica di tessuto sociale”.
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 10 alle 17 solo su prenotazione – sabato e domenica ore 11,  14.30 e 16.30.
Gli spazi di Cittadellarte sono visitabili solamente attraverso visite.
Tel. 015-28400 o 331.6676212 – guidatermeculturali@cittadellarte.it


Biella, Cgil Camera del Lavoro, via La Marmora 4
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “1901 – Fondata sul lavoro”
Ingresso libero.
Visite guidate su appuntamento.
Tel. 015-3599257/8 o 366.7749158 – centrodoc@cgilbi.it


Cossato, Villa Ranzoni Sala Eventi “Giuliana Pizzaguerra”
Laboratorio gratuito di analisi filmica: E adesso parliamo di cinema Vol. IV
fino al 27 febbraio 2020
É in partenza la nona edizione dei Laboratori di analisi filmica organizzati dall’Informagiovani del Comune di Cossato  e condotti  da  Riccardo Poma.
Il laboratorio di analisi filmica “E adesso parliamo di Cinema Vol. IV”, consta di dieci appuntamenti che si terranno dalle ore 18.30 alle 20 presso l’area eventi di Villa Ranzoni a Cossato dal 7 novembre  (pausa a dicembre con ripresa il 23 gennaio).
E’ richiesta l’iscrizione (gratuita).
I corsi saranno gratuiti e validi per i crediti formativi per gli studenti, è possibile frequentare anche a singoli incontri.
Programma:
7 novembre Ritratto di una diva: Marylin Monroe
14  novembre Breve storia del cinema di Propaganda
21  novembre La regola del gioco di Jean Renoir
23 gennaio Dracula al cinema
30 gennaio Il cinema sulla famiglia, da Il monello a Father and Son
6 febbraio La logica del sequel e del prequel
13 febbraio Il cinema di Wes Anderson
20 febbraio Il lungo addio di Robert Altman
27 febbraio Il cinema di Hayao Miyazaki.
Per iscriversi: ci si deve rivolgere all’Informagiovani via mail indicando nell’ordine: cognome, nome, data di nascita, comune di residenza, email o per telefono oppure venire all’InformagiovaniCossato via Ranzoni 24, in orario di apertura (lunedì e giovedì 14/18, martedì e venerdì 9/13.30).
I corsi saranno gratuiti e validi per i crediti formativi per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – IIS Cossatese e Vallestrona ( per altre fateci la richiesta saremo lieti di chidere alla vostra scuola).
Tel. 015-9893530 – www.informagiovanicossato.itinformagiovani@comune.cossato.bi.it 


Outdoor e Sport

Pettinengo
6° Il Balcone del Biellese Trail
17 novembre 2019
Percorso large di 37 km (D+- 1405 m), medium 21 km (D+- 1056 m), small 8 km (D+- 400 m).
Ritrovo ore 6 campo sportivo.
Partenza trail large ore 8.30, medium ore 9.30, small ore 9.40.
Tel. 335.6225193 – www.biellasport.net


Sandigliano, Palestra Comunale, via Casale
2° Memorial Jacopo Giordani
fino al 23 novembre 2019
Torneo di calcetto a 16 squadre.
Con la partecipazione della Banda Musicale “Giuseppe Verdi” di Sandigliano.
Sabato 9 e 16 dalle ore 18.30 fasi di qualificazione.
Sabato 23 dalle ore 18.30 fasi finali.
Quota di iscrizione di ogni squadra 100 euro.
Caparra da 60 euro da consegnare entro il 9.
Il ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza alla Casa Famiglia e alla Casa Anziani di Sandigliano.
Tel. 327.4480363


Mostre

Biella, Biblioteca di Città Studi, corso Pella 2
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
dal 14 novembre 2019 al 22 dicembre 2019
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Per fabbricare stoffa buona e bella”.
Orari: da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 19 – sabato dalle ore 8.30 alle 12.30.
Ingresso libero.
Visite guidate su appuntamento.
Tel. 015-8551107 – biblioteca@cittastudi.org


Biella Piazzo, Palazzo Ferrero, BI-Box Art Space
Mostra: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: BI-BOx Art Space
fino al 17 novembre 2019
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le sedi off:
BI-BOx ART SPACE – PALAZZO FERRERO: ABOUT RESPECT, di Alberto Ferretto.
Orari: venerdì, sabato e domenica dalle ore 15 alle 19.
Ingresso libero.
Tel. 388.5647455 – www.palazzoferrero.itinfo@palazzoferrero.it


Biella, Sala Il Cantinone del Palazzo della Provincia
Mostra: Note colorate
fino al 24 novembre 2019
Collettiva d’arte a cura di Daniele Albarello. Espongono 18 artisti.
Vernissage domenica 10 novembre alle ore 17. Special guest Ivan Cattaneo.
Orari mostra: da martedì a venerdì dalle ore 15 alle 18 – sabato e domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 15 alle 19.
Ingresso libero.
Tel. 346 5249280


Masserano
Mostra: Il Barocco Lombardo nelle pennellate dei Fratelli Nuvolone a Masserano
fino al 29 dicembre 2019
Dal 21 settembre 2019 al 29 dicembre 2019 il Palazzo dei Principi di Masserano sarà sede di un’importante mostra, dedicata ai Fratelli Nuvolone: Carlo Francesco e Giuseppe (XVII).
In occasione dei quattrocento anni della loro nascita (Carlo F. 410 anni e Giuseppe 400 anni) il Polo Museale Masseranese realizza una mini mostra per ricordare la presenza dei Nuvolone al Palazzo dei Principi a Masserano.
Oltre a valorizzare il ricco apparato artistico dei Nuvolone presente nelle volte della Reggia, grazie alla mostra verranno esposte due tele inedite dipinte dai Fratelli, di collezione privata, e il nostro Museo avrà l’onore di mostrarle in anteprima al pubblico.
Intero: 8 euro.
Ridotto: 5 euro.
Tel. 345.5126696 – www.polomusealemasseranese.itassociazionedonbarale@gmail.com


Biella Piazzo, Palazzi Ferrero, La Marmora e Gromo Losa
Mostre: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni
fino al 12 gennaio 2020
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le mostre saranno:
a Palazzo Ferrero:
LUMINOSITÀ: Installazione site specific di David Cesari
OGNI CENTO METRI IL MONDO CAMBIA: Laura Canali | Pablo Mesa Capella | Enrico Iuliano | Gigi Piana | Luciano Pivotto – A cura di Marco Albeltaro
SGUARDI DAL MONDO: in viaggio con i fotografi Neos
NOMADE TRA I NOMADI: Il viaggio di Edoardo Bernascone dalla Mongolia a Biella in bici.
A Palazzo Gromo Losa:
IL MESTIERE DEL VENTO: L’atelier nomade e stanziale di Stefano Faravelli
PIANO PIANO: Tiziano Soro
MALI, VIAGGIO A TIMBUCTÙ: Fotografie di Roberto Tibaldi
4X10: Fotografie del Fotoclub Biella
BATON DE VOYAGE: A cura di Nurye Donatoni, Institut Valdôtain de l’Artisanat de Tradition
EOLIE, IL MARE LA CUCINA: Fotografie di Maurizio Vezzoli.
A Palazzo La Marmora:
SIXFORSIX: Mostra evento del Lanificio F.lli Cerruti 1881.
Orari di apertura: sabato e domenica dalle ore 10 alle 19.
Aperture Straordinarie:
Venerdì 1 novembre dalle ore 10 alle 19, Giovedì 26 dicembre 10:00-19:00, Venerdì 27 dicembre, Martedì 31 dicembre, Giovedì 2 gennaio, Venerdì 3 gennaio 15:00-19:00, Lunedì 6 gennaio 10:00-19:00, Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio 2020.
Biglietteria a Palazzo Ferrero. Il biglietto è valido per un solo ingresso alle sedi espositive ed ha validità
per tutta la durata dell’apertura delle mostre.
Biglietto unico d’ingresso per le tre sedi espositive: intero 8,00 euro | ridotto 6,00 euro – Nel week end di Fatti ad Arte (25-26-27 ottobre) biglietto cumulativo per le due mostre 8 euro.
Tel. 388.5647455 – www.palazzoferrero.itinfo@palazzoferrero.it


Masserano, Palazzo dei Principi
Mostra: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: Masserano
fino al 12 gennaio 2020
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le sedi off:
MASSERANO, PALAZZO DEI PRINCIPI: NEL FRATTEMPO, DA UN’ALTRA PARTE: Disegni di Francesco Pavignano.
Ingresso libero.
Tel. 388.5647455 – www.palazzoferrero.itinfo@palazzoferrero.it


Pettinengo, Pacefuturo, Villa Piazzo
Mostra: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: Pettinengo
fino al 12 gennaio 2020
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le sedi off:
PETTINENGO, PACEFUTURO, VILLA PIAZZO: SOUVENIR.
Ingresso libero.
Tel. 388 5647455 – www.palazzoferrero.itinfo@palazzoferrero.it


Biella, Lanificio Maurizio Sella, via Corradino Sella 10
Mostra: L’altra macchina. Un industriale biellese e l’affermazionedella fotografia in Italia
fino al 02 febbraio 2020
A cura di Pierangelo Cavanna in collaborazione con Peppino Ortoleva.
Promossa da Fondazione Sella nell’ambito di un articolato progetto di valorizzazione del proprio archivio storico dal titolo Da Archivio a risorsa comune, finanziato da Compagnia di San Paolo (principale sostenitore) e da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, la mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 2 febbraio 2020; per i gruppi e le scolaresche è invece visitabile su appuntamento fino al 28 febbraio.
La sede espositiva si trova all’interno dell’antico Lanificio Maurizio Sella – complesso architettonico, oggi del gruppo Sella, che ospita da secoli attività produttive – le cui immagini scattate da Sella saranno in mostra a suggello del legame tra sviluppo industriale e nascita della fotografia.
La mostra sarà aperta sabato e domenica (dalle ore 10 alle 19) o in altri giorni su appuntamento.
Prezzo biglietto: 7 euro, salvo riduzioni.
www.fondazionesella.orgfondazionesella@fondazionesella.org


Biella, Galleria Silvy Bassanese, via G. Galilei 45
Mostra: Stati di grazia
fino al 20 febbraio 2020
Espongono: Mario Conte, Ezio Ferrari, Armando Riva, Roberta Toscano, Paola Zorzi.
Inaugurazione sabato 5 ottobre alle ore 18.
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 16 alle 19 – sabato, domenica e festivi su appuntamento.
Tel. 015-355414 o 338.2540156 – silvy.bassanese@libero.it


Cittadellarte, Via Serralunga 27 Biella
XXI edizione di Arte al Centro di una trasformazione sociale responsabile
fino al 31 marzo 2020
Le mostre di questa edizione:
“TERME CULTURALI”
Un nuovo percorso di visita esperienziale di Cittadellarte e della più grande collezione di opere di Michelangelo Pistoletto.
A cura di: Ruggero Poi e Juan Sandoval (Ufficio Ambienti d’apprendimento / Ufficio Arte Cittadellarte).
In collaborazione con: Nico Angiuli, Max Casacci, Danilo Craveia, Andrea Caretto / Raffaella Spagna, Flavia La Rocca, Patatrac, Teatrando, Hydro.
“CirculART”
Progetto artistico curato e prodotto da Cittadellarte.
Artisti: Laura Harrington, Silvia Giovanardi, Juan Manuel Gomez, Emanuele Marullo
Aziende: Brugnoli Giovanni S.p.A., Filatura Astro S.R.L., Lampo – Giovanni Lanfranchi S.p.A., Lanificio F.lli Cerruti, Lenzing Group, Officina +39, RGT Ready Garment Technology Italia, Ribbontex S.R.L., Tessuti di Sondrio.
“LE SIEPI”
Progetto artistico di Joel Auxenfans.
“STREET VENDORS: MEDELLÌN, TIRANA, JOHANNESBURG, YOGYAKARTA”
di Su Tomesen (2018)
Video installazione in quattro film.
“THE HUMAN TOOLS”
Progetto filmico di Nico Angiuli.
“FUORI FUOCO”
Film diretto da sei detenuti della Casa Circondariale di Terni
prodotto da Sandro Frezza e Ferdinando Vicentini Orgnani con RAI Cinema.
“LA STOFFA STA DENTRO”
Opera aperta e partecipata
Progetto ideato da Iole D’Agostino e Daniela Di Gennaro con la collaborazione di Giovanna Costanzo.
Tel. 015-28400 – www.cittadellarte.it

 

Condividi:

Commenti chiusi