Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Covid-19 e Lavori Pubblici. Martedì prossimo riapre il cantiere per la cubettarura di via Lamarmora

0

Nonostante l’emergenza Coronavirus, da martedì è pronto a riaprire il cantiere per il rifacimento delle cubettature lungo via Lamarmora. Lo sblocco dei lavori è attuabile in quanto all’interno del decreto ministeriale è contenuta la possibilità della prosecuzione delle attività manutentive stradali.

L’azienda che ha in carico l’appalto ha dato la sua disponibilità per l’avanzamento lavori. Nella giornata di domani sarà perciò smantellato il cantiere nell’area sud di via Lamarmora appena rimessa a nuovo e transenne e mezzi saranno ribaltati nella corsia nord, dove gli operai inizieranno a scavare e a rimuovere i vecchi cubetti a partire dalla giornata di martedì 14 aprile.

Il via libera è reso possibile attraverso l’ordinanza della Polizia Locale: è perciò istituito divieto di circolazione dal 10 aprile al 12 maggio in via Lamarmora carreggiata nord (nel tratto compreso tra via Garlanda e via De Marchi) e via Pietro Micca (da via Oberdan esclusa a via Lamarmora, ad eccezione dei residenti aventi diritto).

Si prega di prestare attenzione anche ai divieti di sosta con rimozione forzata istituiti nell’area interessata.

«Anche se l’Italia è ferma per via dell’emergenza Coronavirus – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Davide Zappalà -, stiamo cercando di fare la nostra parte e in questo caso specifico di via Lamarmora, grazie anche alla disponibilità dell’azienda, abbiamo la possibilità di ricominciare. Appena sarà possibile riapriremo gli altri cantieri in programma, una strada sistemata è una bella metafora di un’Italia che deve ripartire».

Comunicato stampa Comune di Biella

Condividi:

Commenti chiusi