Vuole comprare una moto su subito.it ma viene truffato, denunciato il falso venditore

0

I carabinieri della stazione di Vigliano Biellese hanno denunciato per truffa un uomo 1976 residente a Lodi. I fatti risalgono al mese di settembre dello scorso anno, quando un biellese del ’72 residente a Graglia si è rivolto ai militari dell’Arma raccontando le modalità del raggiro. L’uomo aveva trovato su subito.it un annuncio che proponeva la compravendita di una motocicletta marca Buell ad un prezzo conveniente, così aveva deciso di contattare telefonicamente il venditore.

Al termine della trattativa, A.V. si faceva versare su una carta ricaricabile PostePay la somma di 370 euro a titolo di caparra, ma a quel punto spariva, non rispondendo più alle chiamate dell’acquirente né alle sue richieste di contatto attraverso il noto sito internet. Andando a ritroso e risalendo all’identità del titolare della carta, i carabinieri hanno identificato il truffatore e lo hanno deferito all’autorità giudiziaria.

Condividi:

Commenti chiusi