Vigliano. Consegnato al Comune il nuovo Ford Courier acquistato grazie al contributo di Fondazione CRB e Biverbanca

0

Alle 10 di oggi, venerdì 2 aprile, in Piazza Roma, è stato ufficialmente consegnato al Comune di Vigliano Biellese il nuovo automezzo Ford Courier acquistato grazie al contributo di Fondazione CRB e Biverbanca nell’ambito del bando “Ripartiamo Insieme – Emergenza Covid-19”, cui l’Amministrazione comunale ha partecipato nella primavera scorsa con il progetto “Vigliano solidale”.

Il sindaco Cristina Vazzoler e gli Assessori ai Servizi Sociali, Elena Ottino, e al Volontariato, Luca D’Andrea, per una breve cerimonia di inaugurazione hanno accolto Andrea Quaregna, vice segretario generale di Fondazione della Cassa di Risparmio di Biella e Tito Ferro, direttore della filiale Biverbanca di Vigliano Biellese. È inoltre intervenuto il presidente dell’Associazione Opera, Antonio Mordini.

«Vigliano Solidale – ha ricordato il sindaco Vazzoler – è un progetto di solidarietà alimentare trasversale e condivisa, che si è orientato su tre distinti fronti. Da una parte, buoni alimentari per le famiglie da distribuire velocemente sulla base di pochi ma significativi indicatori relativi al reddito complessivo: i supermercati con sede nel paese sono gli interlocutori per l’acquisto di apposite gift card ed applicano condizioni di convenienza. Poi, gli orti solidali: appezzamenti di terreno pronti da coltivare, assegnati prioritariamente a nuclei in difficoltà o che comunque non dispongano di altri terreni per tale finalità. La coltivazione ha un ruolo determinante, sia nel consentire al nucleo un minimo di autonomia per le esigenze alimentari, sia nel riempire in modo concreto, utile e propositivo il tempo delle persone prive di occupazione, sia nel consentire una positiva interazione sociale. Infine, il sostegno all’emporio solidale presso la parrocchia di Santa Maria Assunta. La Fondazione della Cassa di Risparmio di Biella e Biverbanca hanno premiato questo progetto con la consistente somma di 35mila euro, con cui sono state acquistate e assegnate gift card, è stato possibile risistemare l’area destinata agli orti solidali, dotandola di un ricovero per gli attrezzi da lavoro ed è stato possibile acquistare un automezzo nuovo per le esigenze di trasporto di persone e cose in luogo della vecchia panda che necessitava di riparazioni costose e non più rinviabili».

«Il nostro ringraziamento a Fondazione CRB e Biverbanca – hanno proseguito gli assessori Ottino e D’Andrea – è particolarmente sentito ed abbiamo ritenuto giusto e necessario che fosse reso pubblico proprio nel momento in cui il Comune riceve l’automezzo nuovo, che con l’Associazione Opera sarà immediatamente messo in circolazione. Senza questo prezioso contributo, il Comune da solo avrebbe necessariamente dovuto ridurre l’impatto del progetto e non avrebbe conseguito gli importanti risultati che invece sono stati raggiunti e che ci fanno proseguire su questa strada con rinnovato entusiasmo. Si rende infatti sempre più necessario l’accompagnamento di anziani e persone sole per visite mediche o commissioni diverse. Si tratta di un servizio molto utile ed apprezzato dalla cittadinanza. Il nuovo Ford Courier porta impressi i loghi di Fondazione CRB e Biverbanca accanto a quello del Comune; presso gli orti solidali, analogamente, è un grande cartello che evidenzia l’apporto di cui il nostro Ente ha potuto avvalersi. Ogni gift card consegnata ai beneficiari recava il segno del contributo ottenuto nell’ambito del bando “Ripartiamo insieme – Emergenza Covid-19”. Grazie ancora ai vertici di Fondazione CRB e Biverbanca, che dimostrano costantemente una grande vicinanza al territorio, anche in momenti di grave difficoltà come quelli attuali».

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi