Trasporto pubblico. Atap spa comunica l’adesione di Filt Cgil e Faita Fisal allo sciopero del 26 marzo, possibili disagi per l’utenza

0

Agitazione nel mondo del trasporto pubblico locale (Tpl). Atap spa comunica che le segreterie provinciali di Biella e Vercelli dei sindacati Filt Cgil e Faita Fisal hanno deciso di aderire allo sciopero nazionale indetto dalle organizzazioni sindacali di settore per venerdì prossimo 26 marzo.

Motivo dell’agitazione l’interruzione del confronto per il rinnovo del Ccnl Ferrotranvieri, ormai scaduto da tre anni. Lo sciopero verrà effettuato nel rispetto delle fasce orarie concordate a livello locale: coinvolgerà il personale viaggiante per le 24 ore e il personale a terra per l’intero turno.

L’azienda comunica anche che l’ultima agitazione della stessa durata proclamata dalle organizzazioni sindacali ha fatto registrare un tasso di adesione vicino al 70%. Di conseguenza, venerdì prossimo 26 marzo potranno non essere operativi i servizi al pubblico.

Condividi:

Commenti chiusi