Torino. Anche il Governatore del Piemonte Alberto Cirio “insignito” della pecora tricolore

0

Le “pecore colorate” della Tintoria Mancini continuano il loro percorso itinerante di sensibilizzazione: lunedì 29 ottobre hanno raggiunto nientemeno che Palazzo Lascaris, a Torino, dove un esemplare tricolore è stato donato al Governatore della Regione Piemonte, Alberto Cirio.

Molta la curiosità tra gli addetti ai lavori, parecchi dei quali, tra cui il consigliere regionale e segretario provinciale della Lega Michele Mosca e gli assessori Elena Chiorino e Matteo Marnati (Assessore all’Ambiente e decisamente affascinato dal progetto) si sono fatti fotografare con le pecore colorate.

Alberto Cirio si è intrattenuto a lungo con i titolari della Tintoria Mancini (il fondatore dell’azienda, Mario, accompagnato dai figli Maurizio e Rita; assente per motivi di lavoro l’altra figlia Carla) facendosi spiegare nei dettagli il progetto e posando per le fotografie di rito.

Il Governatore Alberto Cirio con i titolari della Tintoria Mancini (Foto Stefano Ceretti)

«Con il nostro progetto #ASPASSOCONLAPECORA intendiamo ribadire il concetto BIELLA = LANA nonostante i tempi e la crisi persistente: esistono ancora aziende con la voglia di rimanere sul territorio e di impegnarsi a fondo per lo stesso; il nostro gregge, itinerante come quelli “in carne e lana”, ha lo scopo di divulgare questo concetto anche al di fuori del Biellese e di contribuire a far conoscere il più possibile come funziona una delle più grandi eccellenze italiane! La consegna di una pecora al Governatore della Regione Piemonte rappresenta la naturale concretizzazione e garanzia di credibilità del concetto da noi sostenuto; proprio Cirio, in questo modo, è diventato testimonial d’eccezione di quella competenza, voglia di fare, serietà, attaccamento al territorio e amore per l’ambiente che appartengono al codice genetico di noi piemontesi!» è il concetto ribadito dai titolari della Tintoria Mancini di Sandigliano.

Condividi:

Commenti chiusi