TeamVolley. Serie C, esordio casalingo per la bonprix contro il forte Lingotto Volley Torino

0

Dopo un inedito e lunghissimo stop a causa della pandemia, finalmente, sabato prossimo 6 febbraio riparte il campionato regionale di Serie C. Per la prima squadra del TeamVolley, griffata bonpix, battesimo di fuoco sul campo di casa contro una delle squadre più quotate del girone, il Lingotto Volley. Le torinesi sono reduci da un’ottima stagione pre-Covid e nel corso dell’estate 2020 si sono ulteriormente rinforzate con l’arrivo di Vittoria Carrè, dal Parella Volley di B1.

Una ripartenza all’insegna dell’incertezza, sia sul prosieguo della stagione che sui valori in campo. A differenza degli altri anni, l’emergenza sanitaria ha impedito lo svolgimento della Coppa Piemonte, un torneo utile sia in termini di preparazione atletica quanto per le indicazione tecniche che fornisce alle società.

È coach Fabrizio Preziosa a fare il punto della situazione e a presentare il primo impegno casalingo delle sue atlete.

«Ai nastri di partenza di una stagione – spiega Preziosa – facciamo sempre molto riferimento alla Coppa Piemonte, che quest’anno però non si è giocata, quindi il campionato che inizia sarà per tutti pieno di incognite e novità. Non si sono disputate nemmeno amichevoli, il mercato estivo si è mosso pochissimo e non c’è stato il consueto scambio di video tra le diverse società. Dal mio punto di vista, diventa fondamentale il lavoro che svolgiamo in palestra durante la settimana. Fare la corsa sugli altri sarà veramente difficile, mentre farlo su noi stessi ci porterà a una ricerca di costante miglioramento per avere poi in partita il più alto rendimento possibile».

«La prima gara di campionato ci mette di fronte al Lingotto – continua il coach biancoblù -, che è sicuramente una delle squadre più attrezzate del nostro girone e probabilmente di tutta la categoria. Sono reduci da un’ottima stagione, fino allo stop imposto dal Covid. Le torinesi sono sempre state in zona playoff, ed erano una delle serie candidate a giocarsi la promozione, giocavano sulle ali dell’entusiasmo. Inoltre, l’estate scorsa hanno aggiunto un ulteriore tassello al loro attacco, Vittoria Carrè, dal Parella in B1, che potrà dare un grosso aiuto sia dal punto di vista tecnico che della responsabilità, perché potrà chiudere i punti più importanti. Incontrare una squadra del genere alla prima di campionato ci stimola tantissimo e ci mette alla prova da punto di vista della nostra preparazione, ma noi siamo molto motivati e determinati a partire con il piede giusto».

Condividi:

Commenti chiusi