Spazio LILT. Una donazione dà impulso alla prevenzione con un nuovo ecografo portatile

0

L’Ambulatorio Ecografico di Spazio LILT amplia l’offerta sanitaria della struttura che oggi effettua esami ecografici per l’indagine di diverse sedi (tiroide, mammella, addome, apparato urinario): nel 2020, nonostante lo stop forzato dovuto alla pandemia da Covid-19, sono state effettuate un totale di 1.012 ecografie.

L’ecografia, inclusa anche nelle visite ginecologiche e urologiche, permette un’indagine e una diagnosi accurata poiché consente al medico di “vedere” all’interno del corpo rendendo più completa ed efficace l’attività di prevenzione.

Dalla fine dello scorso anno i medici di Spazio LILT possono fare affidamento anche su un ecografo portatile donato all’Associazione in memoria di un uomo amante della vita e attento ai bisogni della propria comunità.

I suoi familiari hanno voluto ricordarlo così, con un dono concreto che permetterà di effettuare un maggior numero di visite di prevenzione, battere il cancro sul tempo e salvare tante vite.

Non solo: la portabilità dell’ecografo consentirà ai medici specialisti dell’ambulatorio di avere a disposizione uno strumento di esame diagnostico anche all’esterno di Spazio LILT, avvicinandosi sempre più ai bisogni del territorio biellese.

Ecco quindi che il ricordo di un uomo, attraverso il grande gesto del dono da parte dei suoi cari, rimane vivo nella comunità inserendosi in un circolo virtuoso di amore, solidarietà e rispetto per la vita: Prevenire è Vivere e, in questo caso, Prevenire è Amare!

È possibile fissare un appuntamento presso l’Ambulatorio Ecografico chiamando il numero 015-8352111 dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 18, oppure sul sito www.liltbiella.it.

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi