Serie C. La bonprix TeamVolley vince il suo primo tie-break e torna da Collegno con due importanti punti in tasca

0

Seconda vittoria consecutiva per la bonprix TaemVolley sul difficile campo del Cus Collegno. Per uno strano scherzo del calendario, le biancoblù hanno affrontato e superato al tie-break le avversarie torinesi che una settimana prima avevano sconfitto 3-0 tra le mura amiche della palestra di Lessona. Allora, però, Collegno era priva delle due palleggiatrici titolari (ferme per quarantena fiduciaria), recuperate entrambe per la sfida casalinga.

E infatti questa volta non è stata una passeggiata, anche se, forse, con un po’ di coraggio e spregiudicatezza in più la partita poteva essere chiusa prima, se non proprio con l’identico risultato (3-0) di quella precedente. Poco male. In ogni caso, una vittoria in trasferta, ancorché sofferta, fa sicuramente morale e aumenta la convinzione nei propri mezzi.

Molto combattuto il primo set (sestetto bonprix: Biassoli, Loro Piana, Zatta, Peracino, Peruzzo, Gaito e Cimma), con le torinesi che mettono in difficoltà le ospiti, scappando avanti. Coach Preziosa corre ai ripari e cambia Zatta, in ombra, con Levis. A quel punto, il TeamVolley riesce a trovare il consueto gioco fatto di ordine e precisione. Una volta ritrovata la corretta disposizione in campo con il muro-difesa fatto correttamente e limitando bene gli attacchi torinesi, le biancoblù riescono prima ad impattare e poi a chiudere il la frazione sul 25-22.

Sulle ali dell’entusiasmo per aver vinto la frazione d’avvio, la seconda si apre con un netto break (6-0) per Sara Gaito e compagne. Poco più di una formalità l’intero set: le ragazze di cocah Preziosa fanno la voce grossa con le padrone di casa e archiviano la seconda frazione lasciandole a 9 punti.

All’inizio del terzo set succede quello che Fabrizio Preziosa temeva, ovvero un calo di attenzione e di intensità della sua squadra, che permette alla padrone di casa recuperare terreno fino a portarsi sul 20-16. La bonprix reagisce e trova la parità a 20, ma Collegno riesce a riprendere il largo e vince il set 25-20. Ora le torinesi sono in fiducia e l’inerzia della partita è tutta a loro favore: riescono a piazzare qualcosa come 7 ace mettendo a ferro e fuoco la difesa ospite. In attacco, Peracino e Loro Piana sono meno efficaci che in precedenza, costringendo coach Preziosa al cambio: rientra Zatta per Loro Piana ed esordiscono prima Biasin poi Gilardi (tutte a referto le ragazze biancoblù). Ma non basta, Collegno si aggiudica il set 25-22.

Nel tie-break la musica cambia di nuovo. Il TeamVolley riprende in mano il pallino del gioco fin dalle prime battute: le ragazze di coach Preziosa ritrovano consapevolezza e tranquillità, e vincono mettendo in campo una prestazione davvero notevole sia sotto il profilo fisico che tecnico. Una vera e propria prova di forza che costringe il Cus Collegno alla resa con il punteggio di 15-6 in poco meno di un quarto d’ora.

«Ci siamo trovati a giocare la partita che ci aspettavamo già la scorsa settimana, con Gobbo al suo posto e il palleggiatore titolare – spiega Fabrizio Preziosa al termine della gara –. È stato un match difficile, perché le nostre avversarie, questa volta al completo, hanno approcciato la gara in modo diverso: hanno lavorato toccando tanti palloni a muro, rischiando molto al servizio e variando i colpi d’attacco, facendoci cadere spesso sulla parte centrale del campo. Siamo comunque contenti di aver vinto il primo tie-break della stagione dopo aver perso i primi due, ma ci resta il rammarico di non essere riusciti a giocare tutta la partita come nel primo e nel quinto set, perché forse era quello il vero gap tra noi e loro. Concediamo a Collegno il merito per come ha giocato il quarto set, ma alla luce di quanto si è visto stasera, avremmo meritato di portare a casa i tre punti in palio. Adesso siamo secondi in classifica e sta a noi tirare le somme di questo girone d’andata nelle prossime due partite. Sarà importante allenarci bene la prossima settimana per arrivare nella migliore condizione di forma possibile per affrontare Cusio, reduce dalla vittoria in casa del Canavese Volley».

CUS COLLEGNO – BONPRIX TEAMVOLLEY  2 – 3

Parziali: 22-25 / 9-25 / 25-20 / 25-22 / 6-15

Cus Collegno: Martin 6, Benenti 3, Russi, Gobbo 17, Colamartino, Parisi, Rigat 3, Bellezza, Giay 3, Bongiorno 16, Regoni, Verzini 2, Demichelis, Gerbaudo 9. Allenatore: Garnero.

TaemVolley: Cimma, Peracino 14, Peruzzo 7, Valli 1, Levis 13, Gilardi, Gaito 17, Biassoli 8, Loro Piana 9, Zatta 2, Perissinotto, Biasin 2. Allenatore: Fabrizio Preziosa. Assistente: Paolo Salussolia.

Condividi:

Commenti chiusi