Running. Venerdì la seconda prova del “Trittico tra Storia e Sapori” fa tappa a Bornasco

0

Appuntamento sportivo e gastronomico venerdì sera 2 agosto a Bornasco di Sala Biellese, dove andrà in scena la 2ª prova della seconda edizione del “Trittico tra Storia e Sapori d’Eccellenza”, manifestazione podistica a tappe fortemente voluta da Stefania Massera della Pasticceria Massera Gino che in questa occasione giocherà in casa avendo la sede proprio in frazione Bornasco di Sala Biellese. L’organizzazione tecnica è di Biella Sport Promotion e Gac Pettinengo con il supporto del Circolo Arci Amici di Bornasco e con il patrocinio del Comune di Sala Biellese.

La location di partenza e arrivo è il Padiglione Feste di Bornasco dove si svolgerà l’annuale festa patronale Madonna della Neve, un appuntamento che inizia proprio venerdì e che si protrarrà sino a lunedì 5 agosto con tanti eventi sportivi, buon cibo ed intrattenimenti musicali

UN NUOVO PERCORSO DI 10 KM

Nonostante il luogo sia lo stesso di una delle prove della passata edizione i partecipanti saranno impegnati su un percorso tutto nuovo, interamente su asfalto, della lunghezza di 10 chilometri che attraverserà gli abitati di Bornasco, Sala Biellese e Zubiena, toccando anche il territorio comunale di Mongrando. Un anello molto corribile ma con alcuni tratti impegnativi, lunghi rettilinei alternati a svariate curve.

Le preiscrizioni alla gara sono possibili sino a mercoledì 31 agosto sul sito www.biellasport.net ma come di consueto ci sarà tempo per le iscrizioni last-minute il giorno della gara dalle ore 17 alle 18 direttamente sul luogo della partenza che avverrà alle ore 18.30.

Il podio femminile

Intorno alle 20, non appena disponibili le classifiche ufficiali, le premiazioni assolute con la suddivisione di un montepremi di 230 euro riservato ai migliori tre uomini e alle migliori tre donne e l’assegnazione di ben 48 premi in natura di valore decrescente ai primi tre delle 8 categorie d’età maschili e 8 d’età femminili previste.

In questa prova come nelle precedente e nelle successive potranno prendervi parte anche atleti non tesserati e camminatori in quanto gli organizzatori hanno previsto anche una parte ludico motoria approvata e assicurata Fiasp.

Per tutti i partecipanti, compreso nel costo di iscrizione un gustoso regalo by Massera e un dissetante mental drink Boom, oltre ad un buono cena di 5 euro da consumare allo stand gastronomico della festa che, per questa prima serata, propone come piatti forti il fritto di pesce e la grigliata di carne, oltre a tante specialità dall’antipasto al dolce. Per chi vorrà fare tardi, poi, la possibilità di ascoltare la bellissima musica della cover band “I ladri di sogni” che proporrà canzoni dei grandissimi Nomadi.

LA TAPPA SUCCESSIVA

Il gran finale del Trittico tra Storia e Sapori d’Eccellenza è previsto sabato 21 settembre con una gara tanto affascinante quanto impegnativa: ad attendere i partecipanti un percorso di 17 chilometri con partenza e arrivo all’area campeggio di Sala Biellese. Le preiscrizioni sono già aperte e saranno possibili sino al 19 settembre sul sito www.biellasport.net

I PREMI FINALI

Oltre ai premi previsti in ognuna delle tre prove del trittico, sono in palio anche altri 450 euro per i migliori tre uomini e le migliori tre donne della classifica combinata. Gli organizzatori hanno poi previsto un riconoscimento anche per tutti gli uomini e tutte le donne piazzate dal 4° al 20° posto che verrà consegnato al termine della terza prova.

LA CLASSIFICA DEL TRITTICO: COMANDANO BARBERO PIANTINO E GIARDINO

Chi riuscirà a battere Massimiliano Barbero Piantino e Lara Giardino? Sono loro ad aver vinto la prima prova del Trittico lo scorso venerdì 5 luglio e di conseguenza al momento comandano la classifica. Barbero ha messo in fila Alessandro Ferrarotti, Andrea Brumana, Enrico Alfisi e Marco Ghilardelli, mentre dietro a Giardino troviamo Debhora Li Sacchi, Elisa Travaglini, Daniela Ramella e Paola Birolo.

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi