Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Reload Sound Festival. Tutto pronto per il gran finale di stasera con la PFM

0

Altra serata importante, quella di ieri al Reload Sound Festival. Tanta gente, molti giovani ma anche altrettanti meno giovani hanno preso parte a quella che possiamo a buon titolo definire “LA FESTA” biellese della musica. Oggi, il gran finale con la Premiata Forneria Marconi in concerto al Parco Eunice Kennedy Shriver, dalle 22 (biglietto d’ingresso a 20 euro).

La Premiata Forneria Marconi

Posto che la PFM non necessiti particolari presentazioni, abbiamo chiesto al direttore artistico del Reload, Eddy Romano, quali siano state le sue impressioni e i feedback ricevuti dopo le prime quattro serate: «Consapevolezza, conferme e continuità, importante e non scontata, sono le tre parole che contraddistinguono questa nona edizione – ci ha rivelato Eddy -. La cosa bella, che fa piacere, è la conferma nelle parole e nei messaggi delle persone di una macchina organizzativa che migliora sempre di più nelle sue performance, anno dopo anno. L’assetto del festival è rodato e il fatto che la gente abbia apprezzato il salto di qualità sulla programmazione non è cosa da poco. Ovviamente, il tempo è l’alleato perfetto. E fino ad oggi lo è stato, lo scorso anno un po’ lo abbiamo patito».

Quanto all’esibizione di un groppo storico del panorama musicale italiano com la PFM, Eddy Romano ha sottolineato che «la chiusura della PFM ce l’avevo in testa da tempo. Quest’anno abbiamo cercato di smarcarci un po’ dai cliché dell’estate 2019 andando a cercare band e cantanti che hanno segnato la storia dei diversi generi musicali, e lo stesso discorso vale per le nuove leve musicali che abbiamo messo a confronto con quelli che sono stati, almeno in parte, i loro modelli. In questo contesto, la PFM era, a mio avviso, sicuramente la prima band da contattare».

Ecco quindi la presentazione di questa quinta ed ultima serata dell’edizione 2019.

Ore 18.30 – second stage
Dj set open area

Ore 22 – bonprix stage

PFM – Premiata Forneria Marconi 

Dopo l’intenso tour mondiale che ha riscosso un travolgente successo dal Giappone alle Americhe passando per il Regno Unito e dopo lo straordinario successo del tour “PFM canta De André Anniversary”, PFM sbarca a Biella con il “TVB – The Very Best TOUR” e i più grandi successi del suo vastissimo repertorio.

La band è reduce dalla “Cruise to the Edge” (CTTE), dove è stata invitata per la terza volta. PFM – Premiata Forneria Marconi è l’unico gruppo italiano che ha partecipato all’evento insieme alle più grandi prog band del mondo, capitanate degli Yes.

Il 13 settembre 2018 a Londra ha ricevuto il prestigioso riconoscimento come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK.

PFM – Premiata Forneria Marconi è un gruppo musicale molto eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un’unica entità affascinante.

Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d’oro in Giappone.

Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento. Nel 2017 PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella “Royal Rock Hall of Fame” di 100 artisti più importanti del mondo.

 

Condividi:

Commenti chiusi