Provincia di Biella. Cala il sipario su “Train(ing) to the future”: il percorso formativo per amministratori pubblici di oggi e domani

0

Con l’incontro di venerdì scorso 21 maggio si è concluso il percorso formativo del progetto Train(ing) to the future, che ha visto il coinvolgimento di un ampio partenariato, composto da 19 Comuni del Biellese, oltre a Provincia e Anci Piemonte.

Il progetto Train(ing) to the future si è proposto di andare incontro alle esigenze di conoscenza e approfondimento di tematiche rilevanti per il territorio, attraverso l’organizzazione di workshop rivolti agli amministratori pubblici.

Nell’ambito del progetto si è inoltre voluto dar spazio ai giovanissimi, attraverso due workshop dedicati agli allievi delle scuole superiori, tra i cui banchi siedono gli amministratori di domani.

Diversi i temi che sono stati affrontati durante i cinque incontri organizzati tra 2020 e 2021: “La sfida dei finanziamenti europei per gli enti locali”, “Contabilità ed Enti locali”, “Organizzazione di eventi rivolti ai giovani” sono gli argomenti approfonditi con amministratori e stakeholders del territorio, mentre con gli studenti si è parlato di “Europa ai giovani” e “Senso civico, rifiuti, riciclo”.

Il 21 maggio 2021 si è tenuto un incontro conclusivo a cui si è comunque voluto dare un taglio formativo con approfondimento sul tema del Recovery Fund.

Non potendo svolgere gli incontri in presenza, la Provincia di Biella ha ritenuto di sfruttare appieno le potenzialità della modalità webinar e, con la collaborazione dei relatori intervenuti, ha pubblicato sul portale istituzionale i materiali e le registrazioni degli incontri, che restano disponibili gratuitamente per tutti gli interessati alla pagina: https://www.provincia.biella.it/aree-tematiche/ufficio-europa/progetti-attivi/training-future.

In un momento fortemente segnato dalla crisi pandemica, la Provincia di Biella ritiene importante puntare sulla formazione e si impegna ad andare incontro alle esigenze formative del territorio, supportandolo nell’affrontare le sfide della ripartenza.

Oltre alla Provincia di Biella (Capofila) e ad ANCI Piemonte, sono 19 Comuni biellesi che hanno partecipato in qualità di partner: Biella, Brusnengo, Camburzano, Cavaglià, Cossato, Magnano, Mongrando, Muzzano, Netro, Occhieppo Inferiore, Pettinengo, Ronco Biellese, Sagliano Micca, Sala Biellese, Sordevolo, Tollegno, Valdilana, Villa del Bosco, Viverone.

L’iniziativa è stata finanziata da Regione Piemonte – Direzione Sanità e Welfare – Settore Politiche per i bambini, le famiglie, minori e giovani, sostegno alle situazioni di fragilità sociale e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, nell’ambito di un bando a sostegno di attività volte alla partecipazione dei giovani alla vita sociale e politica dei territori.

c.s. 

Condividi:

Commenti chiusi