Pallavolo Femminile. Weekend da dimenticare per il TeamVolley: Serie D, U18 Eccellenza e U15 alzano bandiera bianca

0

Un weekend nero, da dimenticare per i colori del TeamVolley. Tutte sconfitte le formazioni biancoblù scese in campo tra sabato e domenica: dalla Serie C all’Under 18 Eccellenza, che ha iniziato la fase regionale perdendo al tie-break (a Lessona, contro UnionVolley Pinerolo), passando per la Serie D, sconfitta 3-0 in trasferta, a Chivasso. Ha perso anche anche la Under 15 (sempre al tie-break), all’esordio in Coppa Primavera contro Valsesia Team Volley, lontano dal palazzetto lessonese.

In Serie D, il Botalla TeamVolley se l’è vista con una squadra forte, da piani alti della classifica: la Fortitudo Chivasso, griffata Mc Donald’s, è una formazione talentuosa e ben allestita, in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario, a maggior ragione davanti al suo pubblico.

«Troppo nervosi noi, a causa di alcuni errori plateali dell’arbitro, ma invece di parlare o discutere con il direttore di gara, dovremmo solo preoccuparci di giocare – ha commentato a fine gara coach Paolo Salussolia. Detto questo, siccome siamo in una fase di ricostruzione, perché le assenze di Carlotta Biasin e Veronica Valli stanno pesando. Mi aspetterei da parte delle compagne più esperte un contributo alle ragazze più giovani che si stanno creando uno spazio e costruendo un ruolo. Siamo stati troppo leggeri in attacco e in battuta, e se non riesci a mettere in difficoltà la difesa avversaria, hai poche chances di vittoria. Siamo un po’ indietro sulle letture tattiche delle partite. La Serie D dovrebbe già essere in grado di fare un certo tipo di lavoro, ma su questo siamo ancora deficitari».

L’Under 18 Eccellenza ha esordito ieri nella fase regionale del campionato, perdendo al tie-break una partita assolutamente alla portata. «Pinerolo è una squadra molto quadrata, molto fisica, ma noi abbiamo ceduto sotto il profilo mentale, eravamo scarichi – ammette coach Paolo Salussolia. Mi viene da dire che ci è passata l’adrenalina delle Final Four. Voglio pensare che il motivo della sconfitta sia questo, e non che si sia trattato di presunzione, ma lo verificheremo in settimana. Quando si arriva alla fase regionale, bisogna essere efficaci sia tecnicamente che tatticamente. Sotto questo secondo aspetto siamo stati molto carenti. Abbiamo subito tantissimo il cattivo posizionamento a muro, mentre in attacco abbiamo alternato cose molto buone a momenti di troppa fretta, facendoci prendere dall’ansia di chiudere il punto e gettando al vento palloni importanti».

«Alcune individualità non hanno disputato una buona gara – sottolinea ancora il coach biancoblù –, ne ho parlato con loro già in corso d’opera, ma anche in questo caso si sta facendo sentire molto l’assenza di Carlotta Biasin. Zatta è rientrata da un infortunio che l’ha tenuta fuori tre settimane e sicuramente non era al top. Peccato, perché ci tenevamo a fare bene in questa partita. Ora abbiamo 20 giorni di tempo davanti per preparare il prossimo incontro e cercheremo di rimetterci in corsa, correggendo gli errori commessi e recuperando competitività».

Serie D
Mc Donald’s Fortitudo Chivasso – Botalla TeamVolley 3-0
Parziali: 25-15, 25-19, 25-22
TeamVolley: Lorenzon 7, Allorto, Silvestrini 11, Pelliciari 4, Nanì 3, Scoleri 2, Cena, Perissinotto 4, Vodopi 3, Vioglio (L). Allenatore: Paolo Salussolia.

Under 18 Eccellenza (fase regionale)
Bonprix Teamvolley – Unionvolley Pinerolo 2-3
Parziali: 22-25, 25-14, 25-21, 18-25, 12-25
TeamVolley: Lorenzon 6, Levis 15, Di Stefano, Pelliciari 1, Biasin B. 19, Caramori 20, Zatta 6, Damo 3, Fiorotto, Tallia ne, Ippolito (L). Allenatore: Paolo Salussolia. Assistente: Marco Allorto.

Under 15 Coppa Primavera
Valsesia TeamVolley U15 – Generali TeamVolley 3-2

Condividi:

Commenti chiusi