Pallavolo Femminile. Terzo successo di fila per bonprix TeamVolley: sul campo del Cusio decide il tie-break

0

Dopo tre giornate di campionato, il bonprix TeamVolley di coach Fabrizio Preziosa è ancora imbattuto. Anche se non a punteggio pieno. A “sporcare” il ruolino di marcia delle biancoblù è stato il tie-break di ieri sera sul campo del Cusio.

Parte bene il sestetto laniero che si aggiudica il primo parziale con il punteggio di 25-20, poi la formazione di casa pareggia il conto nel secondo set, che si chiude sul 25-22. Nel terzo è ancora una volta il bonprix TeamVolley a mettere la testa avanti, ma le atlete di coach Preziosa non riescono a piazzare la zampata vincente. Solo al termine del 5° set le biancoblù possono festeggiare la vittoria, chiudendo il match 15-10.

«Sapevamo che la partita contro Cusio sarebbe stata complicata – commenta coach Fabrizio Preziosa, perché lo è sempre. Sono al TeamVolley da quattro stagioni e abbiamo sempre fatto tanta fatica, perdendo in casa loro due partite su quattro, e vincendone altre due al tie-break. Quello di ieri, poi, lascia un po’ di amaro in bocca perché avremmo potuto chiudere il conto prima e portarci a casa i tre punti in palio. Nonostante i grandi meriti delle nostre avversarie, che tra le mura amiche riescono ad essere sempre molto pericolose esprimendo una qualità di gioco molto elevata, sia dal punto di vista del servizio che della difesa, ci sono stati dei momenti in cui avremmo potuto vincere tranquillamente. I tre set in cui abbiamo prevalso sono stati eloquenti nel punteggio, mentre i due persi, in particolare il quarto, mi hanno rammaricato. Dopo aver vinto bene il secondo, una squadra che vuole ambire ai quartieri alti della classifica deve comunque portare a casa i tre punti».

«Stiamo attraversando un momento in cui non riusciamo ancora ad esprimere la nostra migliore pallavolo – continua il coach –, quindi portare a casa i tre punti, come la scorsa settimana a Lessona, sarebbe stato importante. Una cosa che dobbiamo comunque cercare di fare, se vogliamo davvero puntare a qualcosa di importante. Se ieri fossimo riusciti a strappare i tre punti saremmo non solo a punteggio pieno, ma primi in classifica pur avendo già osservato il turno di riposo, quindi con una partita in meno rispetto alle nostre dirette concorrenti. Ci manca ancora un pochino di mentalità. Di lavoro ne abbiamo fatto davvero tanto, ma dobbiamo imparare a stare lì, sempre sul pezzo per non abbassare mai la guardia. Manca ancora un po’ di cattiveria agonistica, perché quando non riusciamo a dispiegare appieno il nostro potenziale tecnico-tattico, dobbiamo cercare di vincere con la grinta. La determinazione mentale nella ricerca del risultato deve assolutamente crescere, perché può fare davvero la differenza. Anche ieri sera le ragazze hanno giocato praticamente tutte, e tutte devono fare la loro parte. Ora siamo troppo sulle montagne russe dal punto di vista del rendimento individuale, ci manca la continuità necessaria da parte dello stesso sestetto per tutta la partita. D’altro canto, la qualità c’è tutta. Adesso cercheremo di alzare il livello individuale a partire dall’allenamento».

CUSIO SUD OVEST SPORT – BONPRIX TEAMVOLLEY 2-3
Parziali: 20-25, 25-22, 15-25, 25-22, 10-15
TeamVolley: Daffara 2, Biassoli 3, Peruzzo 2, Gaito 20, Biasin 1, Loro Piana 2, Barbonaglia 3, Cimma (L), Levis 13, Zatta 10, Gualinetti 22. Allenatore: Fabrizio Preziosa. Assistente: Paolo Salussolia.

Condividi:

Commenti chiusi