Oropa. Escursionista canavesano stroncato da infarto all’uscita della ferrata del Limbo

0

Quella che doveva essere una bella giornata in montagna con un gruppo di amici si è trasformata in tragedia. Poco dopo le 14 di oggi, sabato 5 ottobre, un uomo di 62 anni residente nel Canavese è stato stroncato da un arresto cardiaco all’uscita della ferrata del Limbo, appena sotto la vetta del Mucrone.

L’escursionista canavesano era in compagnia della moglia e di alcuni amici, quando ha accusato il malore che gli è stato fatale. Sul posto, i primi soccorritori, il medico del 118 accompagnato dai volontari del Soccorso Alpino con l’eliambulanza, hanno tentetato disperatamente di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare.

A quel punto, sono iniziate le operazioni del Soccorso Alpino per trasportare la salma nel piazzale delle Funivie e da lì il 118 l’ha trasferita all’obitorio dell’ospedale di Ponderano, a disposizione dei familiari.

Condividi:

Commenti chiusi