Onda Verde. Pizzi: “Venga dichiarata l’Emergenza Climatica Globale anche a Biella”

0

Oltre 100 scienziati di 52 paesi da tutto il mondo si sono riuniti a Ginevra e con L’ONU hanno dichiarato L’EMERGENZA CLIMATICA GLOBALE contro la mancanza di concrete azioni previste dall’accordo di Parigi per mitigare sotto i 2°C l’innalzamento della temperatura media globale e arrivare a zero emissioni di CO2 al 2050.

I devastanti sconvolgimenti da incendi in Siberia e in Alaska, e lo scioglimento di ghiacciai anche polari sono solo gli ultimi eventi sotto gli occhi di una politica che risponde con un silenzio assordante all’incapacità di proporre alternative praticabili anche a livello locale…

Ecco perché ONDA VERDE CHIEDE con urgenza di proclamare L’EMERGENZA CLIMATICA ANCHE A BIELLA.

Attraverso un appello pubblico con invito ai consiglieri comunali e provinciali di Biella (maggioranza e opposizione) si chiede di predisporre iniziative che vadano nella direzione della riduzione delle emissioni climalteranti degli agenti inquinanti e dell’introduzione di energie rinnovabili per incentivare il risparmio energetico nei settori della pianificazione urbana, nella mobilità, negli edifici, nel riscaldamento e raffreddamento come fatto da altre città in molte parti del mondo.

Si chiede al Comune inoltre di impegnarsi a predisporre e aggiornare il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e per il Clima con dati oggettivi e quantificabili in termini di tempistiche e quantità di emissioni che l’Amministrazione intende ridurre.

Comunicato stampa Onda Verde

Condividi:

Commenti chiusi