Omicidio stradale colposo. In arresto il conducente della Punto che si è ribaltata a Cossato nella notte tra sabato e domenica

0

Tra i feriti dell’incidente costato la vita ad un 15enne di Cossato c’è anche il conducente della Fiat Punto cabrio. La vettura si è ribaltata alle 2.20 della notte tra sabato e domenica, in via Remo Pella angolo via Dante.

In quel momento, al volante c’era il 25enne G.R. successivamente risultato positivo ad alcol e cannabinoidi. Erano in tutto quattro gli occupanti, ma per il giovanissimo Emanuele Rinaldi il sinistro è stato fatale. Il ragazzo si è spento poco dopo il trasporto al “Degli Infermi” di Ponderano.

I quattro giovani stavano rincasando dopo aver preso parte ad una festa privata.

In stato d’arresto per omicidio stradale colposo, R.G. è tuttora ricoverato in prognosi riservata (ma non in pericolo di vita) nel reparto rianimazione del nosocomio biellese. Ferite lievi per gli altri due giovanissimi (entrambi del 2005) a bordo della Punto.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli uomini della Polizia Stradale. Le indagini, ancora in corso, sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Biella.

Condividi:

Commenti chiusi