Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Mongrando. Piazza XXV Aprile: inaugurata la prima panchina rossa contro la violenza sulle donne

0

Prima sono arrivate le panchine con i colori dell’arcobaleno contro l’omofobia, oggi, a Mongrando, arrivano anche quelle rosse, per sensibilizzare la collettività su un altro tema molto delicato e di stringente attualità come la lotta alla violenza sulle donne.

La clausura forzata di questi ultimi mesi, in tante case italiane, si è trasformata in un vero e proprio supplizio per le donne che già prima della quarantena e del lockdown erano vittime di violenza. Evidentemente, la convivenza forzata ha solo acuito problemi pregressi, contribuendo, in alcuni casi, a farli venire a galla.

Le cronache locali e nazionali ne hanno puntualmente dato conto. Ecco perché il sindaco di Mongrando Antonio Filoni e la sua giunta, hanno deciso di portare avanti questa campagna di sensibilizzazione.

Sono state quindi le “quote rosa” dell’Amministrazione Filoni ad inaugurare la prima panchina rossa, nei giorni scorsi. Approfittando delle temperature estive e indossando le mascherine d’ordinanza, gli assessori Luisa Nasso e Jessica Lacchia, oltre alla consigliera Giulia Guglielminotti Ghermot, hanno virtualmente tagliato il nastro del primo esemplare posizionato in piazza XXV Aprile.

«Le donne vanno rispettate 365 giorni all’anno. Le panchine rosse devono ricordarlo a tutte e tutti», ha chiosato il primo cittadino mongrandese.

 

Condividi:

Commenti chiusi