L’agenda del fine settimana. Cosa fare nel weekend, a cura di ATL Biella

0

A cura dell’Azienda Turistica Locale (ATL) di Biella, ecco di seguito gli eventi del prossimo fine settimana. L’agenda è divisa in quattro categorie: Arte e Cultura, Enogastronomia, Outdoor e Sport, Mostre.

Arte e Cultura

Biella, Teatro Sociale Villani
Spettacolo: Juliette
29 novembre 2019 – Orario: 21
Regia e coreografia: Loredana Parrella
Testi: Aleksandros Memetaj
Progetto luci: Gianni Melis
Direttore tecnico: Marco Guidi
Assistente alla coreografia: Yoris Petrillo
Comunicazione, immagini e costumi: Gianluca Formica
Grafica: Enea Tomei
Danzatori: Gianluca Formica, Maeva Curco Llovera, Yoris Petrillo, Caroline Loiseau, Luca Zanni, Elisa Melis, Giulia Cenni, Aleksandros Memetaj, Maria Stella Pitarresi, Marco Pergallini.
Biglietti: intero 15 euro – ridotto 12 euro.
Tel. 366.4308040 – www.egridanza.com – promozione@egridanza.com


Biella Piazzo, Auditorium Palazzo Gromo Losa
43ª Stagione Concertistica Accademia Perosi: Quartetto van Kuijk
29 novembre 2019
Stasera: Quartetto van Kuijk.
I platea euro 20
II platea euro 10.
La campagna abbonamenti si apre con i rinnovi dalle ore 18.30 da lunedì 9 settembre all’Accademia Perosi.
Nuovi abbonamenti a partire da metà settembre 2019 sempre presso la sede della Fondazione Accademia Perosi.
Come abbonarsi:
Nuovi abbonamenti
Abbonamento singolo: 185 euro.
Per i concerti al Teatro Sociale è previsto il posto in platea o primo ordine palchi.
Abbonamento famiglia: 1° abbonamento 185 euro, dal 2° abbonamento 150 euro.
Rinnovo abbonamenti
Abbonamento singolo: 160 euro.
Abbonamento famiglia: 1° abbonamento 160 euro, dal 2° abbonamento 130 euro.
Abbonamento giovani under 13: 45 euro
Abbonamento giovani under 27: 70 euro.
La segreteria è aperta dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 18.
I biglietti per i singoli eventi possono essere acquistati sul sito dell’Accademia Perosi oppure presso la Segreteria dell’Accademia.
Tel. 015-29040 – www.accademiaperosi.org – relazioniesterne@accademiaperosi.org


Biella, Biblioteca Civica, sala co-working
Presentazione bollettino annuale DocBi
29 novembre 2019 – Orario: 17
Presentazione del 34° bollettino annuale DocBi: “Studi e ricerche sul Biellese”.
Tel. 015-31463 – www.docbi.it – docbi@docbi.it


Occhieppo Inferiore, Cascina S. Clemente
Corso: Parliamo di astronomia, seconda serata
29 novembre 2019 – Orario: 21
Programma 2019-2020  –  Coordinamento di Daniele Pigato.
Stasera: “Il Sole e l’evoluzione stellare”, Roberto M. Caloi.
Il corso è gratuito ma è richiesto il tesseramento all’U.B.A.
u.b.a@katamail.com


Candelo
Il Borgo di Babbo Natale al Ricetto di Candelo
dal 30 novembre 2019 al 01 dicembre 2019
Babbo Natale arriverà davanti al Ricetto con il suo corteo di elfi e raggiungerà il suo Ufficio Postale per attendere i bimbi (il sabato l’arrivo di Babbo Natale è alle ore 11, la domenica alle ore 10).
Ogni bimbo riceverà all’ingresso la mappa del borgo di Babbo Natale e, ad ogni tappa, riceverà una figurina da incollare. Alla fine, cosa apparirà? Un puzzle fantastico con la principessa e lo Schiaccianoci e sullo sfondo il magico mondo del Ricetto di Candelo.
Durante l’orario di apertura della manifestazione saranno presenti, tra le rue del borgo, la musica itinerante degli zampognari, i cori di bambini e i vari intrattenimenti pomeridiani, un ricco mercato con nuove idee regalo ed assaggi di prodotti enogastronomici tipici.
Inoltre un fantastico albero di Natale con mille luci a led all’interno della splendida aiuola ispirata al tema della fiaba natalizia dello Schiaccianoci, sarà il punto di riferimento per tutti, nella piazzetta all’interno del Ricetto.
Ogni giorno, alle ore 15.30, sarà possibile scoprire la storia del Ricetto di Candelo prenotando la visita guidata dedicata.
Circa 800 le bancarelle negli 8 giorni dell’evento con prodotti enogastronomici di qualità, oggetti regalo e tante novità per i regali natalizi di grandi e piccini.
Nel centro culturale “Le Rosminiane”, a due passi dal Ricetto, presso la sede della biblioteca, ci saranno laboratori di lettura creativa e uno spazio relax per le mamme che vogliono allattare con possibilità di cambiare il bebè.
In Sala affreschi “Il libro sotto l’albero” con tanti libri per bimbi e la mostra di pittura internazionale: “Armonie candelesi”.
La chiesa di S. Maria Maggiore, risalente al XII secolo, vicino al borgo, ospiterà inoltre la mostra “Sacro nel sacro” a cura di Eccellenze artistiche.
Altri servizi importanti: tutti i parcheggi sono gratuiti, alcuni riservati ai disabili; deposito passeggini gratuito custodito in piazza Castello; angolo relax e allattamento per mamme in biblioteca (con cambio pannolini); servizi igienici gratuiti all’interno del Ricetto e presso il Centro culturale Le Rosminiane.
Ristorazione nei ristoranti e bar di Candelo (si consiglia di prenotare); ristorazione collettiva a cura del Team Associazioni Candelesi presso il Centro Culturale Le Rosminiane, situato in Via Matteotti 48. Per i gruppi oltre le 20 persone è necessaria la prenotazione (inviare un’email a prenotazioni@prolococandelo.it); per i visitatori individuali, i gruppi di amici (sotto le 20 persone) e le famiglie ci si può prenotare in mattinata presso l’ufficio accoglienza della Pro Loco.
Ingresso al borgo: 4 euro. Gratuito per bimbi fino a 12 anni, disabili con accompagnatore, soci Pro Loco di Candelo.
Visite guidate per individuali alla scoperta del Ricetto medievale: sabato e domenica alle ore 15.30, prenotazioni presso l’ufficio accoglienza della Pro Loco, costo: 4 euro/persona.
Le domeniche pomeriggio convenzione con il Cinema Verdi (Via Senatore M. Pozzo n. 2) nei pressi
della Piazza Castello): saranno proiettati alcuni film per bambini, i possessori del biglietto di ingresso alla manifestazione “Il Borgo di Babbo Natale” nello stesso giorno avranno diritto al biglietto ridotto per lo spettacolo.
Orari: sabato dalle ore 11 alle 19 – domenica dalle ore 10 alle 19.
Tel. 015-2536728 – www.candeloeventi.it – info@prolococandelo.it


Valdilana, Mosso
32ª edizione del Presepe gigante di Marchetto
dal 30 novembre 2019 al 12 gennaio 2020 – Orario: dalle 10 alle 22
Il paese di Mosso (comune di Valdilana) si trasforma nel più grande presepe d’Italia con oltre 200 figure a grandezza naturale di particolare espressività. Il Presepe è un vero museo etnografico all’aperto ambientato nel suggestivo centro storico , dove le scene della Natività e degli antichi mestieri vengono riproposti nelle botteghe di un tempo. Di particolare emozione l visita serale con suggestiva illuminazione :il Presepe è immobile ma diventa vivente grazie alla possibilità di confondersi tra le figure, camminando verso la capanna della Natività.
Ingresso a offerta libera, possibilità di visite guidate per scuole e gruppi.
Visitabile dalle ore 10 alle 22 tutti i giorni.
Appuntamenti:
30 novembre dalle ore 16 inaugurazione  con la partecipazione del coro Città di Cossato ‘’Noi Cantando “diretto da Vitaliano Zambon. Accoglienza a cure della Pro Loco di Mosso e dell’Istituto Gae Aulenti Alberghiero di Mosso con degustazioni di specialità locali
8 dicembre animazioni con antichi mestieri dal vivo, artigiani al lavoro
14 dicembre cena di gala presso l’Istituto Alberghiero, su prenotazione
15 dicembre animazioni con antichi mestieri dal vivo, artigiani al lavoro
21 dicembre apericena dalle ore 18.30 con i giovani del comune di Valdilana
22 dicembre animazioni con antichi mestieri dal vivo, artigiani al lavoro
26 dicembre animazioni con antichi mestieri dal vivo, artigiani al lavoro
29 dicembre animazioni con antichi mestieri dal vivo, artigiani al lavoro
4 gennaio ore 21 al Cine Teatro Parrocchiale concerto de I Voceversa
5 gennaio 2020 animazioni con antichi mestieri dal vivo, artigiani al lavoro
martedì 24 dicembre ore 20.30 con fiaccole e faselle si partirà dal Presepe nel centro storico di Mosso per raggiungere la frazione Marchetto per l’accensione del grande e tradizionale Falò (ore 21.30) – ore 23 S. Messa nella Chiesa Parrocchiale – a seguire auguri in piazza con la Pro Loco
lunedì 6 gennaio 2020, la Befana al Presepe Gigante, per i più piccoli dalle ore 15.
Tel. 334.6142971 o 335.7852310 – www.presepegigantemarchetto.it – info@presepegigantemarchetto.it


Biella e Biella Piazzo
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Coro e altri eventi
30 novembre 2019 – Orario: dalle 14
Addobbiamo Piazza Cisterna con i bambini delle scuole del Piazzo e famiglie. Merenda finale. Piazza Cisterna, dalle ore 14 alle 18. A cura Noi del Piazzo.
Babbe Natale a rotelle, galleria Da Vinci, ore 16.30.
Giocoliere comico Kaos, di fronte alla Chiesa SS. Trinità, ore 16.30.
Coro dell’Istituto Comprensivo di Cossato “Incanto tra le note”, piazza Fiume, ore 16.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Callabiana
Presepe meccanico di Callabiana
dal 30 novembre 2019 al 12 gennaio 2020
Personaggi animati e statue fisse, villaggi e casette in stile locale su una superficie di 80 mq, con lo sfondo delle montagne biellesi, nella suggestiva cornice della chiesetta di San Carlo, frazione Nelva.
Orari di apertura: giorni feriali dalle ore 14 alle 18; prefestivi e festivi dalle ore 11 alle 19; vigilia di Natale dalle ore 10 alle 22.
Per comitive e scolaresche, è gradita la prenotazione, almeno il giorno precedente.
Ingresso libero.
E poi Presepi nel bosco, una bellissima passeggiata in un paesaggio incontaminato: 2 percorsi natalizi nella natura: il percorso 1 parte dal presepe meccanico con arrivo alla locanda Erbavoglio (durata camminata 10 minuto) – il percorso 2 ha come punto di partenza la piazzetta del municipio e arrivo in piazza della chiesa (durata camminata 30 minuti).
Trattandosi di camminate su sentieri liberi ogni partecipante è responsabile della propria condotta e incolumità; sono consigliate calzature comode per camminare.
Il 26 dicembre e il 1° gennaio visita notturna fino alle ore 19.
Tel. 338.6724842 – gibellogianpaolo@libero.it


Sordevolo, Trappa
Viaggio nei patrimoni culturali del Biellese: terza parte: il Paesaggio
30 novembre 2019 – Orario: dalle 15 alle 18
Progetto Ri (e)voluzioni culturali: percorso di formazione aperto a tutti, a cura della Rete Museale Biellese, per scoprire i patrimoni più autentici del nostro territorio.
Il programma è sudiviso in tre tematiche, che si intrecciano nei luoghi di visita proposti.
Terza parte: il Paesaggio.
Oggi: “Paesaggio abitato”.
Esplorazione a cura di Giuseppe Pidello.
Per ragioni assicurative, la visita guidata è aperta agli iscritti di UPBeduca. I non iscritti possono partecipare al programma delle visite versando a UPB una quota ridotta pari a 15 euro. I trasferimenti avvengono in autobus, senza costi aggiuntivi.
Tel. 388.5647455 – comunicazione@upbeduca.eu


Masserano
Apertura del Palazzo dei Principi
dal 30 novembre 2019 al 01 dicembre 2019 – Orario: dalle 14.30 alle 18
Il Polo Museale Masseranese è aperto per visite guidate del Museo di Masserano dalle ore 14.30 alle 18.
Ingresso intero 8 euro e ridotto 5 euro, si potranno visitare, oltre la Reggia, la mostra di arte Barocca dedicata ai Fratelli Nuvolone e quella dedicata al Viaggio (unita ai Palazzi di Biella Piazzo).
Tel. 345.5126696 – www.polomusealemasseranese.it – associazionedonbarale@gmail.com


Biella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, via Serralunga 27
Workshop: Boost your ideas!
30 novembre 2019
Scopri come ideare progetti di sostenibilità e innovazione attraverso il design e l’arte.
Partecipa all’anteprima del master Design, creatività e pratiche sociali che
Politecnico di Milano e Cittadellarte – Fondazione Pistoletto hanno costruito insieme.
Una giornata di talk e workshop, dedicata a professionisti e imprese e pensata per far conoscere le sfide della sostenibilità e sperimentare soluzioni per affrontarle.
Incontrerai innovatori sociali e imprenditori che ti racconteranno la loro esperienza.
Potrai confrontarti con chi, come te, ha puntato sulla sostenibilità e ne ha fatto un valore per la sua impresa.
Parteciperai a laboratori dove capirai com’è possibile generare valore e impatto sociale tramite il design, l’arte e la creatività.
Posti limitati a partecipazione gratuita.
Tel. 015-28400 – http://www.accademiaunidee.it/news-workshop-masterpolidesign.html – news@cittadellarte.it


Vigliano Biellese, Teatro Erios
Città per le donne: Spettacolo teatrale
30 novembre 2019 – Orario: 20.30
Mese contro la violenza sulle donne.
Iniziative promosse dai componenti del Tavolo una Città per le donne.
Spettacolo teatrale: “Magnificat” di e con Lucilla Giagnoni.


Biella Vandorno, salone della Cooperativa del Vandorno, strada Cantone Ramella Gal 3
38ª edizione de Il Mercatino di Natale del Vandorno
dal 30 novembre 2019 al 01 dicembre 2019
Tradizionale mercatino del quartiere che, in prossimità delle feste di fine anno, espone  lavori di antico artigianato femminile, oggettistica per Natale e per tutto l’anno,  gastronomia  locale di gusto casalingo e tanto altro ancora.
Il mercatino, come sempre, si svolge al coperto e al caldo.
Orari: sabato dalle ore 15 alle 19 e domenica dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 19.
Tutti i ricavi, infatti, saranno devoluti alla Casa per Anziani del Vandorno.
Tel. 015-2531291 – www.cooperativasocialevandorno.it – casaperanziani@cooperativasocialevandorno.it


Gaglianico, Auditorium Comunale, via XX Settembre 10
Emozioni su misura
30 novembre 2019 – Orario: 21
Bellezza, poesia e musica.
Con la partecipazione musicale straordinaria della Paradise Big Band.
Regia e ideazione: Daniela Fresc.
Ingresso libero.
La serata è organizzata a scopo benefico.
Tel. 348.7286236 – www.facebook.com/df.event.associazione


Sordevolo
18ª edizione del Mercatino degli Angeli
01 dicembre 2019 – Orario: dalle 10 alle 18
Si rinnova l’appuntamento con uno degli eventi invernali più attesi e rinomati del Biellese, capace di attrarre più di 25 mila presenze; il Mercatino degli Angeli, giunto alla sua 18° edizione.
Il paese viene decorato con luci e decorazioni natalizie e con quattro grossi angeli in bambù, simbolo di pace e amore.
Gli espositori, circa 120 in ogni data, ospitati nelle caratteristiche casette in legno o nei loro banchetti decorati con addobbi natalizi, lungo le vie del paese offrono un suggestivo spettacolo natalizio.
Passeggiando tra i banchetti e le casette potrete trovare esposti oggetti di artigianato, dolci leccornie e molte idee regalo.
Quattro i punti ristoro, presso cui potete scaldarvi con vin brulè, caldarroste e cioccolata calda, gustare piatti caldi della cucina piemontese. Per la prima volta sarà allestito anche un punto gluten free.
Mostre:
“Emozioni nel legno” esposizione di sculture di Bruno e Stefania Nicolo, Municipio, corte interna
“Sguardi sulla fauna alpina” mostra fotografica di Roberto Andrighetto, Municipio, Sala Consigliare.
Eventi Musicali:
La Piola.
Tel. 015-2562486 – www.ilmercatinodegliangeli.it – info@ilmercatinodegliangeli.it


Biella, piazza Duomo e del Battistero
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Farfalle luminose e Le vesti del Mosè
01 dicembre 2019 – Orario: dalle 15.30
Spettacolo Farfalle luminose, piazza del Battistero, ore 18.
Le vesti del Mosè, uno spettacolo per rendere la statua del Mosè in Piazza Duomo caratteristica. Piazza Duomo, ore 15.30.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Biella, Teatro Sociale Villani, piazza Martiri della Libertà
Rassegna Famiglie a Teatro: Kolòk, i terribili vicini di casa…
01 dicembre 2019 – Orario: 16.30
Rassegna Famiglie a Teatro. Dire, fare danzare. Rassegna teatrale promossa e sostenuta da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella. Stagione 2019/2020.
Oggi: Kolòk, i terribili vicini di casa… – di e con Olivia Ferraris e Milo Scotton – Regia di Philip Radice – Scenografia Carmelo Giammello – Costumi Colomba Ferraris – Tecnico di scena Emanuele Vallinotti.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
Tel. 015-0991862/65 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13)


Netro, Tenuta Bosla Vegia – Regione Bossola 12/a
Mercatino di Natale
01 dicembre 2019 – Orario: dalle 10 alle 18
Mercatino di Natale di Terra Anima e Cucina.
Tel.
339.6516780


Pettinengo, Villa Piazzo
9ª edizione di Villa Piazzo in musica: Stagioni diverse
01 dicembre 2019 – Orario: 17
Gabriele Pieranunzi, violino – Massimo Giuseppe Bianchi, pianoforte.
Robert Schumann Intermezzo dalla Sonata F.A.E.
Johannes Brahms Sonata in sol maggiore op. 78
Niccoloò Paganini (arr. Fritz Kreisler) La Campanella, Rondò dal Concerto op. 7 n. 2 per violino e orchestra
Maurice Ravel Tzigane, rapsodie de concert pour violon et piano.
Concerto: euro 10 soci – euro 12 non soci.
Concerto + aperitivo: euro 20 soci – euro 25 non soci.
Tel. 331.1829985 – www.pacefuturo.it – villapiazzo@pacefuturo.it


Sandigliano, Oratorio Giovanni Paolo II, via Casale, a fianco del campo sportivo
Biella Trad: Ottava stagione del corso del martedì
fino al 17 dicembre 2019
L’associazione propone una serie di incontri settimanali dedicati alla scoperta o alla riscoperta di una danza o di un particolare repertorio: le serate saranno caratterizzate da un approccio coinvolgente ed inclusivo, e per quanto possibile saranno accompagnate da musica dal vivo a cura dei musicisti dell’associazione.
Non è necessario partecipare in coppia; sarà necessario invece essere curiosi ed aver voglia di divertirsi e scoprire (o riscoprire) i suoni che hanno accompagnato le nostre tradizioni e non solo.
Nei giorni: 15, 22 e 29 ottobre, 12, 19 e 26 novembre, e 3 e 17 dicembre.
Tel. 334.3927167 o 328.6851473 (whatsapp) – https://www.facebook.com/events/787222841716287 – associazionebiellatrad@gmail.com


Biella, portici di Palazzo Oropa
Natale nel cuore di Biella 2019/20:Progetto “A me gli occhi”
fino al 22 dicembre 2019
A cura Croce Rossa Italiana Comitato di Biella.
Nei giorni 24 novembre e 1-7-8-15-21-22 dicembre.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Viverone
III edizione di Natale sul Lago
fino al 22 dicembre 2019
Le sponde del lago s’illuminano di magia. Dopo il successo delle scorse edizioni torna anche quest’anno Natale sul Lago, molto più di un semplice mercatino: una festa straordinaria per grandi e piccini.
Dal 23 novembre al 22 dicembre vivete la magia del Natale nell’incantevole cornice del Lago di Viverone.
Passeggiando a bordo lago sarete catturati dall’intimo e accogliente chalet di Babbo Natale che accoglierà tutti i bimbi che lo vorranno conoscere, scoprirete oggetti di artigianato autentico e specialità gourmet del territorio, godrete del panorama mozzafiato gustando un profumato vin brulé o una fumante cioccolata calda.
Tanti momenti di spettacolo conquisteranno grandi e piccini; “The Gipsy Marionettist” e le sue simpatiche marionette che incantano e divertono tutto il pubblico, “Dom Urban Drummer” con i suoi show musicali unici nel suo genere e Valentina Sparvieri con le sue “Poesie di fuoco Gitane”.
Natale sul lago vi aspetta tutti i week end con la sua atmosfera magica fatta di luci, musica, spettacoli e profumi tipici del Natale.
Inoltre, Chalet di Babbo Natale: Babbo Natale vi attende tutti i week end dalle ore 10.30 alle 13 e dalle ore 14 alle 19. Ingresso a pagamento: euro 3,50 a bambino. Inoltre tutti i sabati mattina Babbo Natale sceglierà un Elfo “custode delle caramelle”.
Orari di apertura di Natale sul Lago: sabato 23 e domenica 24 novembre dalle ore 10 alle 19 – sabato 30 novembre e domenica 1 dicembre dalle ore 10 alle 19 – sabato 7 e domenica 8 dicembre dalle ore 10 alle 19 – sabato 14 e domenica 15 dicembre dalle ore 10 alle 19 – sabato 21 e domenica 22 dicembre dalle ore 10 alle 19.
Tel. 347.8600335 – www.natalesullago.it


Biella, Palazzina Piacenza
Natale alla Palazzina Piacenza: Libri e letture sotto l’albero
fino al 06 gennaio 2020
Presentazione di libri, letture e laboratori.
Tel. 015-351300 – www.comune.biella.it – bibragazzi@comune.biella.it


Cossato, Villa Ranzoni Sala Eventi “Giuliana Pizzaguerra”
Laboratorio gratuito di analisi filmica: E adesso parliamo di cinema Vol. IV
fino al 27 febbraio 2020
E’ in partenza la nona edizione dei Laboratori di analisi filmica organizzati dall’Informagiovani del Comune di Cossato  e condotti  da  Riccardo Poma.
Il laboratorio di analisi filmica “E adesso parliamo di Cinema Vol. IV”, consta di dieci appuntamenti che si terranno dalle ore 18.30 alle 20 presso l’area eventi di Villa Ranzoni a Cossato dal 7 novembre  (pausa a dicembre con ripresa il 23 gennaio).
E’ richiesta l’iscrizione (gratuita).
I corsi saranno gratuiti e validi per i crediti formativi per gli studenti, è possibile frequentare anche a singoli incontri.
Programma:
7 novembre Ritratto di una diva: Marylin Monroe
14  novembre Breve storia del cinema di Propaganda
21  novembre La regola del gioco di Jean Renoir
23 gennaio Dracula al cinema
30 gennaio Il cinema sulla famiglia, da Il monello a Father and Son
6 febbraio La logica del sequel e del prequel
13 febbraio Il cinema di Wes Anderson
20 febbraio Il lungo addio di Robert Altman
27 febbraio Il cinema di Hayao Miyazaki.
Per iscriversi:
ci si deve rivolgere all’Informagiovani  via mail indicando nell’ordine: cognome, nome, data di nascita, comune di residenza, email
o per telefono
oppure venire all’InformagiovaniCossato via Ranzoni 24, in orario di apertura (lunedì e giovedì 14/18, martedì e venerdì 9/13.30).
I corsi saranno gratuiti e validi per i crediti formativi per gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado – IIS Cossatese e Vallestrona ( per altre fateci la richiesta saremo lieti di chidere alla vostra scuola).
Tel. 015-9893530 – www.informagiovanicossato.it – informagiovani@comune.cossato.bi.it


Enogastronomia

Ailoche, sede della Pro Loco
Cena del fritto misto alla piemontese
30 novembre 2019 – Orario: 20
Lo chef Elda Angelino proporrà, insieme allo staff, un menù a dir poco prelibato e introvabile sulle tavole del territorio.
Posti limitati. Prenotazioni entro mercoledì 27 novembre.
Menù Fritto Misto 25 euro – menù Bimbi 8 euro.
Tel. 347-1672590


Valdilana, Valle Mosso, sede Ass. Volontariato Valle Strona
Pranzo del Baccalà
01 dicembre 2019
Organizzato dall’Ass. Volontariato Vallestrona presso la loro sede.


Outdoor e Sport

Biella e Biella Piazzo
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Coro e altri eventi
30 novembre 2019 – Orario: dalle 14
Addobbiamo Piazza Cisterna con i bambini delle scuole del Piazzo e famiglie. Merenda finale. Piazza Cisterna, dalle ore 14 alle 18. A cura Noi del Piazzo.
Babbe Natale a rotelle, galleria Da Vinci, ore 16.30.
Giocoliere comico Kaos, di fronte alla Chiesa SS. Trinità, ore 16.30.
Coro dell’Istituto Comprensivo di Cossato “Incanto tra le note”, piazza Fiume, ore 16.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Biella, vie del centro
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Trenino di Babbo Natale nelle vie del Centro
dal 30 novembre 2019 al 22 dicembre 2019 – Orario: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30
Nei giorni 30 novembre, 1, 7-8, 14-15, 21-22 dicembre.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Biella, Giardini Zumaglini
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Giro in pony
dal 30 novembre 2019 al 22 dicembre 2019 – Orario: dalle 15 alle 18
Nei giorni 30 novembre, 7, 14-15, 21-22 dicembre.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Biella
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Piazza dei Folletti e Mercatino Etsy
dal 30 novembre 2019 al 01 dicembre 2019 – Orario: dalle 10
Piazza dei Folletti: giochi in scatola all’aperto, piazza Santa Marta, ore 15.
Mercatino Etsy, Fondazione Pistoletto, dalle ore 10 alle 20: market dell’artigianato e vintage, cibo a km 0, dj set, arte, cultura e solidarietà. Raccolta alimentare a favore della Mensa “Il pane quotidiano”: pasta, riso e conserve in scatola.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Mongrando, via Quintino Sella 2
La piramide della Bessa: passeggiata archeologica alla scoperta del Castelliere
01 dicembre 2019 – Orario: dalle 14 alle 17.30
L’Associazione Culturale White Rabbit Event vi invita ad una passeggiata nella Bessa alla scoperta di uno dei monumenti archeologici più complessi e misteriosi del Piemonte.
Si trova lungo la strada Mongrando-Zubiena, nella Riserva naturale speciale della Bessa: il Castelliere, una struttura piramidale di un’altezza di circa 12 metri, immerso nel bosco, di origine celtica, scoperto nel 1963 e restaurato nel 2005, collegato al culto delle acque e degli antenati.
Il luogo di ritrovo è alle ore 14 in Via Quintino Sella 2 a Mongrando, davanti al Palazzo del Comune, a cui seguirà lo spostamento verso il luogo tramite auto. E’ necessaria la prenotazione, tramite Event-Brite, il costo del biglietto è 12 euro + i costi del sito Event Brite.
La passeggiata è gratuita per gli associati.
Tel. 351.9792609 – https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-piramide-della-bessa-passeggiata-archeologica-75588895421 – info@whiterabbitevent.it


Biella
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Mercatino degli Gnomi della Lana e Casetta del Villaggio degli Gnomi
fino al 06 gennaio 2020
Mercatino degli Gnomi della Lana, piazza Santa Marta e via Italia. A cura Confesercenti del Biellese.
Casetta del Villaggio degli Gnomi, piazza Fiume. A cura Confesercenti del Biellese.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Biella, vicinanze Battistero
Natale nel cuore di Biella 2019/20: Pista di pattinaggio
fino al 02 febbraio 2020
Tariffe: adulto/bambino euro 6 (residenti Città di Biella euro 1 di sconto).
Bambini sotto i 5 anni euro 2 se accompagnati da un adulto pagante.
Pacchetto famiglia euro 17 (2 adulti e 2 bambini fino a 12 anni).
Scolaresche euro 2,50.
Tel. 015-2529345 – www.comune.biella.it – museo@comune.biella.it


Mostre

Biella, Ospedale degli infermi
Mostra fotografica
dal 25 novembre 2019 al 13 dicembre 2019
Mostra fotografica realizzata all’interno del progetto “Con gli occhi sul mondo: la relazione efficace come contrasto alla violenza” a cura dell’ ass.ne ‘NON SEI SOLA – Uscire dal silenzio contro la violenza’ in collaborazione con le scuole Superiori ITCS E. Bona, Liceo Scientifico e Psicopedagogico di Biella insieme ai fotografi Marida Augusto e Max Hirzel. Inaugurazione 26 novembre ore 12.


Biella, Palazzina Piacenza
Natale alla Palazzina Piacenza: Mostra “Vietato non sfogliare”
fino al 14 dicembre 2019
Mostra “Vietato non sfogliare”.
Tel. 015-351300 – www.comune.biella.it – bibragazzi@comune.biella.it


Biella, Biblioteca di Città Studi, corso Pella 2
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 22 dicembre 2019
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Per fabbricare stoffa buona e bella”.
Orari: da lunedì a venerdì dalle ore 8 alle 19 – sabato dalle ore 8.30 alle 12.30.
Ingresso libero.
Visite guidate su appuntamento.
Tel. 015-8551107 – biblioteca@cittastudi.org


Masserano
Mostra: Il Barocco Lombardo nelle pennellate dei Fratelli Nuvolone a Masserano
fino al 29 dicembre 2019
Dal 21 settembre 2019 al 29 dicembre 2019 il Palazzo dei Principi di Masserano sarà sede di un’importante mostra, dedicata ai Fratelli Nuvolone: Carlo Francesco e Giuseppe (XVII).
In occasione dei quattrocento anni della loro nascita (Carlo F. 410 anni e Giuseppe 400 anni) il Polo Museale Masseranese realizza una mini mostra per ricordare la presenza dei Nuvolone al Palazzo dei Principi a Masserano.
Oltre a valorizzare il ricco apparato artistico dei Nuvolone presente nelle volte della Reggia, grazie alla mostra verranno esposte due tele inedite dipinte dai Fratelli, di collezione privata, e il nostro Museo avrà l’onore di mostrarle in anteprima al pubblico.
Intero: 8 euro.
Ridotto: 5 euro.
Tel. 345.5126696 – www.polomusealemasseranese.it – associazionedonbarale@gmail.com


Biella Piazzo, Palazzi Ferrero, La Marmora e Gromo Losa
Mostre: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni
fino al 12 gennaio 2020
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le mostre saranno:
a Palazzo Ferrero:
LUMINOSITÀ: Installazione site specific di David Cesari
OGNI CENTO METRI IL MONDO CAMBIA: Laura Canali | Pablo Mesa Capella | Enrico Iuliano | Gigi Piana | Luciano Pivotto – A cura di Marco Albeltaro
SGUARDI DAL MONDO: in viaggio con i fotografi Neos
NOMADE TRA I NOMADI: Il viaggio di Edoardo Bernascone dalla Mongolia a Biella in bici.
A Palazzo Gromo Losa:
IL MESTIERE DEL VENTO: L’atelier nomade e stanziale di Stefano Faravelli
PIANO PIANO: Tiziano Soro
MALI, VIAGGIO A TIMBUCTÙ: Fotografie di Roberto Tibaldi
4X10: Fotografie del Fotoclub Biella
BATON DE VOYAGE: A cura di Nurye Donatoni, Institut Valdôtain de l’Artisanat de Tradition
EOLIE, IL MARE LA CUCINA: Fotografie di Maurizio Vezzoli.
A Palazzo La Marmora:
SIXFORSIX: Mostra evento del Lanificio F.lli Cerruti 1881.
Orari di apertura: sabato e domenica dalle ore 10 alle 19.
Aperture Straordinarie:
Venerdì 1 novembre dalle ore 10 alle 19, Giovedì 26 dicembre 10:00-19:00, Venerdì 27 dicembre, Martedì 31 dicembre, Giovedì 2 gennaio, Venerdì 3 gennaio 15:00-19:00, Lunedì 6 gennaio 10:00-19:00, Chiuso 25 dicembre e 1 gennaio 2020.
Biglietteria a Palazzo Ferrero. Il biglietto è valido per un solo ingresso alle sedi espositive ed ha validità
per tutta la durata dell’apertura delle mostre.
Biglietto unico d’ingresso per le tre sedi espositive: intero 8,00 euro | ridotto 6,00 euro – Nel week end di Fatti ad Arte (25-26-27 ottobre) biglietto cumulativo per le due mostre 8 euro.
Tel. 388.5647455 – www.palazzoferrero.it – info@palazzoferrero.it


Masserano, Palazzo dei Principi
Mostra: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: Masserano
fino al 12 gennaio 2020
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le sedi off:
MASSERANO, PALAZZO DEI PRINCIPI: NEL FRATTEMPO, DA UN’ALTRA PARTE: Disegni di Francesco Pavignano.
Ingresso libero.
Tel. 388.5647455 – www.palazzoferrero.it – info@palazzoferrero.it


Pettinengo, Pacefuturo, Villa Piazzo
Mostra: III edizione di Viaggio. Orizzonti, frontiere, generazioni: Pettinengo
fino al 12 gennaio 2020
Mostre, incontri, eventi, musica dal vivo, laboratori.
Le sedi off:
PETTINENGO, PACEFUTURO, VILLA PIAZZO: SOUVENIR.
Ingresso libero.
Tel. 388.5647455 – www.palazzoferrero.it – info@palazzoferrero.it


Biella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Dal Lanificio Trombetta a Cittadellarte, fabbrica di tessuto sociale”.
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 10 alle 17 solo su prenotazione – sabato e domenica ore 11,  14.30 e 16.30.
Gli spazi di Cittadellarte sono visitabili solamente attraverso visite.
Tel. 015-28400 o 331.6676212 – guidatermeculturali@cittadellarte.it


Biella, Spazio Cultura Fondazione CRBiella
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Signori, si cambia!”.
Orari: da lunedì a venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 17.30  – domenica dalle ore 16 alle 19 – 26 dicembre e 6 gennaio dalle ore 16 alle 19.
Ingresso libero.
Tel. 015-0991868 – www.fondazionecrbiella.it – spazio.cultura@fondazionecrbiella.it


Biella, Cgil Camera del Lavoro, via La Marmora 4
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 12 gennaio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “1901 – Fondata sul lavoro”
Ingresso libero.
Visite guidate su appuntamento.
Tel. 015-3599257/8 o 366.7749158 – centrodoc@cgilbi.it


Biella, Lanificio Maurizio Sella, via Corradino Sella 10
Mostra: L’altra macchina. Un industriale biellese e l’affermazionedella fotografia in Italia
fino al 2 febbraio 2020
A cura di Pierangelo Cavanna in collaborazione con Peppino Ortoleva.
Promossa da Fondazione Sella nell’ambito di un articolato progetto di valorizzazione del proprio archivio storico dal titolo Da Archivio a risorsa comune, finanziato da Compagnia di San Paolo (principale sostenitore) e da Fondazione Cassa di Risparmio di Biella, la mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 2 febbraio 2020; per i gruppi e le scolaresche è invece visitabile su appuntamento fino al 28 febbraio.
La sede espositiva si trova all’interno dell’antico Lanificio Maurizio Sella – complesso architettonico, oggi del gruppo Sella, che ospita da secoli attività produttive – le cui immagini scattate da Sella saranno in mostra a suggello del legame tra sviluppo industriale e nascita della fotografia.
La mostra sarà aperta sabato e domenica (dalle ore 10 alle 19) o in altri giorni su appuntamento.
Prezzo biglietto: 7 euro, salvo riduzioni.
www.fondazionesella.org – fondazionesella@fondazionesella.org


Biella, Fondazione Sella, via Corradino Sella 10
Mostre di Biella ritratto di una città fabbrica
fino al 2 febbraio 2020
Operazione culturale partecipata, questa narrazione per immagini è articolata in cinque sedi espositive, in ciascuna delle quali sono proposti argomenti correlati al tema generale.
Le fotografie provengono dagli archivi di prestigiose istituzioni culturali biellesi: Biblioteca civica, Santuario di Oropa, Istituto Tecnico Industriale, Istituto Commerciale E. Bona, Centro di Documentazione della Camera del Lavoro, Fondazione Sella, Cittadellarte Fondazione Pistoletto, Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e dei collezionisti Ermanno Bonicatti, Don Simone Rocco e Sergio Viana.
L’evento, seconda edizione dell’operazione culturale “Qui c’entro”, si svolge nell’ambito del progetto Tessuto storico biellese, guidato dalla Provincia di Biella e sostenuto dalla Regione Piemonte.
Le immagini incorporano segni forti della comunità di fabbrica e costituiscono elementi di una autobiografia sociale.
In questa sede la mostra si intitola “Il Lanificio Maurizio Sella: una passeggiata nel tempo, tra passato e futuro”.
Orari: sabato e domenica dalle ore 10 alle 19 e su appuntamento, comprese le scolaresche. Aperta il 26 – 27 dicembre e il 6 gennaio.
Prezzo di ingresso: gratuito o 5 euro, salvo riduzioni, incluso l’ingresso alla mostra “L’altra macchina. Un industriale biellese e l’affermazione della fotografia in Italia”.
Tel. 015-2522445 – fondazionesella@fondazionesella.org


Biella, Galleria Silvy Bassanese, via G. Galilei 45
Mostra: Stati di grazia
fino al 20 febbraio 2020
Espongono: Mario Conte, Ezio Ferrari, Armando Riva, Roberta Toscano, Paola Zorzi.
Inaugurazione sabato 5 ottobre alle ore 18.
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 16 alle 19 – sabato, domenica e festivi su appuntamento.
Tel. 015-355414 o 338.2540156 – silvy.bassanese@libero.it


Cittadellarte, Via Serralunga 27 Biella
21ª edizione di Arte al Centro di una trasformazione sociale responsabile
fino al 31 marzo 2020
Le mostre di questa edizione:
“TERME CULTURALI”
Un nuovo percorso di visita esperienziale di Cittadellarte e della più grande collezione di opere di Michelangelo Pistoletto.
A cura di: Ruggero Poi e Juan Sandoval (Ufficio Ambienti d’apprendimento / Ufficio Arte Cittadellarte).
In collaborazione con: Nico Angiuli, Max Casacci, Danilo Craveia, Andrea Caretto / Raffaella Spagna, Flavia La Rocca, Patatrac, Teatrando, Hydro.
“CirculART”
Progetto artistico curato e prodotto da Cittadellarte.
Artisti: Laura Harrington, Silvia Giovanardi, Juan Manuel Gomez, Emanuele Marullo
Aziende: Brugnoli Giovanni S.p.A., Filatura Astro S.R.L., Lampo – Giovanni Lanfranchi S.p.A., Lanificio F.lli Cerruti, Lenzing Group, Officina +39, RGT Ready Garment Technology Italia, Ribbontex S.R.L., Tessuti di Sondrio.
“LE SIEPI”
Progetto artistico di Joel Auxenfans.
“STREET VENDORS: MEDELLÌN, TIRANA, JOHANNESBURG, YOGYAKARTA”
di Su Tomesen (2018)
Video installazione in quattro film.
“THE HUMAN TOOLS”
Progetto filmico di Nico Angiuli.
“FUORI FUOCO”
Film diretto da sei detenuti della Casa Circondariale di Terni
prodotto da Sandro Frezza e Ferdinando Vicentini Orgnani con RAI Cinema.
“LA STOFFA STA DENTRO”
Opera aperta e partecipata
Progetto ideato da Iole D’Agostino e Daniela Di Gennaro con la collaborazione di Giovanna Costanzo.
Tel. 015-28400 – www.cittadellarte.it

Condividi:

Commenti chiusi