Il Comune di Biella stanzia 54mila euro per le scuole dell’infanzia paritarie, ne beneficiano quattro asili del territorio

0

Un contributo di oltre 54mila euro. A tanto ammonta l’importo stanziato dal Comune di Biella e relativo al provvedimento di liquidazione a favore delle scuole dell’infanzia paritarie che ne hanno fatto richiesta per l’attività svolta nell’anno scolastico 2020/21.

Nello specifico i contributi assegnati dal progetto avente ad oggetto “Istruzione, sostegno per il funzionamento delle scuole dell’infanzia paritarie non dipendenti da enti locali territoriali” ammontano ad euro 15.177 per l’asilo infantile di Biella Vandorno; 22.158 per l’asilo infantile di Favaro; 1.037 per l’asilo infantile Bonziglia di Pavignano e infine 15.914 per l’asilo infantile di Biella Piano.

«Abbiamo applicato criteri diversi rispetto al passato e sono state contattate tutte le scuole paritarie, escluse quelle a scopo di lucro – spiega Gabriella Bessone (in foto accanto), assessore all’Educazione e Istruzione Pubblica –. Così anche Biella Piano ha potuto percepire, per la prima volta, un contributo. Si tratta di un apporto importante da parte dell’Amministrazione comunale rivolto alle scuole paritarie a fronte del loro lavoro costante e continuo, con progetti che comprendono anche le scuole materne comunali, con le quali vi è stata una condivisione di progetti».

Comunicato stampa Città di Biella

Condividi:

Commenti chiusi