Gaglianico. Secondo appuntamento del “Progetto Moltitudine”: si parla di “emergenza” con pianoforte e violino

0

Cosa accade quando la musica accompagna alla riflessione? Perché imparare ad ascoltare con mente e cuore? Come possiamo affrontare un imprevisto? Le risposte a queste domande nel secondo appuntamento di “Progetto Moltitudine”, che si terrà giovedì 9 giugno alle ore 20.45 presso l’Auditorium comunale di Gaglianico, grazie al quale si continuerà ad affrontare il tema “emergenza”.

Con l’aiuto delle due psicologhe e psicoterapeute Eleonora Donati e Romina Leone, che già hanno animato il primo incontro, si proverà a capire come affrontare un imprevisto che per sua stessa natura arriva inaspettato e ci destabilizza.

La bellezza di poter condividere, scoprire e riflettere sarà accompagnata dal pianoforte di Alessandro Barbi e dal violino di Dario Retegno che “SULLE NOTE DEL MOMENTO” prepareranno all’ascolto mente e cuore.

Un connubio tra musica e psicologia dove quest’ultima sarà resa protagonista da emozionanti melodie che creeranno l’empatia necessaria per giungere alla consapevolezza che reagire ad una difficoltà è fondamentale per vivere serenamente.

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi