Due nuovi appuntamenti di EST-Urbano, campagna dell’Osservatorio del Biellese Beni Culturali e Paesaggio

0

Sono in calendario due nuovi appuntamenti nell’ambito di EST-Urbano, la campagna dell’Osservatorio del Biellese Beni Culturali e Paesaggio per capire, sentire e immaginare gli spazi indecisi in quell’area della città di Biella compresa tra la via Carso e il torrente Cervo, dall’ex Ospedale alla stazione San Paolo.

Dopo i primi due eventi online di febbraio, l’attività dell’Osservatorio prosegue su due livelli: da un lato si vuole favorire l’esperienza viva del paesaggio dell’area est di Biella e dall’altro si prosegue la riflessione a più voci su progetti possibili, buone prassi e casi studio da cui trarre ispirazione.

Domenica 27 marzo ore 10 – 12
Escursione narrata
Camminata dentro il paesaggio lungo la riva sinistra del Cervo. Partenza dall’Area Terzo Paradiso Fondazione Pistoletto via Cernaia 46 Biella
Percorso: via Cernaia 46, ponte Chiavazza, via Collocapra, area alluvionale fino al ponte della superstrada e ritorno.
Organizzata in collaborazione con Associazione Better Places Spazio Hydro nell’ambito di “Fluviale 2022. Il fiume come bene comune e i suoi diritti”
Iscrizioni: https://bit.ly/Est-UrbanoFluviale

Mercoledì 30 marzo ore 21
Workshop online
Da fabbriche dismesse a ecosistema di imprese: la case history di Ivrea
Con Alberto Redolfi, architetto e urbanista, Andrea Ardissone, imprenditore presidente ICONA srl
Iscrizioni https://bit.ly/Est-Urbano30marzo

Info:
https://est-urbano.eu/
info@est-urbano.eu est-urbano.eu

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi