Domani nuovo “Welfare Café” di UIB. “Covid, carichi familiari, work life balance: fare sistema del territorio biellese”

0

Il progetto Welfare Café prosegue con una nuova iniziativa. Si tratta di un nuovo webinar sul tema “Covid, carichi familiari, work life balance: fare sistema del territorio biellese”, in programma domani giovedì 15 ottobre dalle ore 18 alle 19.

L’incontro ha l’obiettivo di facilitare la gestione delle problematiche della conciliazione e dei carichi familiari attraverso la conoscenza dettagliata dei servizi per la famiglia presenti nel territorio biellese. È rivolto agli imprenditori delle Pmi, agli HR manager o a coloro che in azienda si occupano della gestione del personale; è stato inoltre pensato per i lavoratori e le lavoratrici, che posso seguire direttamente il webinar.

Il programma

  • Work-life balance cosa sta succedendo nel periodo Covid
    Enrico Pesce – Presidente del Consorzio Filo da Tessere e Imprenditore Sociale è esperto di servizi alla persona e di sviluppo territoriale
  • La mappa dei servizi per la famiglia presenti nel territorio biellese
    Chiara Steila – Responsabile dell’Area Territoriale del Consorzio Socio-Assistenziale IRIS ha maturato esperienza e competenze nei servizi alla persona
  • I servizi del Terzo Settore a favore della conciliazione e della riduzione dei carichi familiari
    Roberta Bacchi – Presidente della Cooperativa Sociale Tantintenti e Imprenditrice Sociale esperta nel design di servizi per minori

Le iscrizioni vanno inviate compilando il format presente sul sito www.welfare.cafe, che rappresenta il punto di riferimento per tutte le informazioni e gli aggiornamenti.

IL PROGETTO
Welfare Café
 si è sviluppato nel 2019 su iniziativa di Unione Industriale Biellese e Confindustria Canavese, insieme a Il Filo da Tessere e Il Quinto Ampliamento, con l’obiettivo di diffusione del welfare, anche quello di produttività. È stato finanziato dalla Regione Piemonte nell’ambito della Strategia regionale We.Ca.Re., attraverso il Bando “Disseminazione e diffusione del welfare aziendale tramite enti aggregatori”.

L’obiettivo del progetto è fornire un’adeguata informazione e formazione alle aziende e ai lavoratori sui vari benefici nell’introduzione del welfare dal punto di vista fiscale-previdenziale e per quanto riguarda la gestione delle risorse umane. Favorire la costruzione di sinergie stabili fra le imprese stesse, che sono gli attori fondamentali per lo sviluppo di forme di welfare aziendale, ma anche fra le imprese e altri soggetti pubblici o privati del territorio e creare così un vero e proprio welfare aziendale territoriale.

Welfare Café si rivolge alle aziende dei territori, alle persone e alle famiglie, alle realtà del Terzo Settore.

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi