Diga in Valsessara. Lucia Azzolina riferisce “per conto” di Patuanelli: “Il nuovo invaso non rientra nella programmazione del dicastero”

0

Contro il progetto per la costruzione di una nuova diga in Valsessera, fortemente voluto dalla giunta Cirio, è scesa in campo anche l’onorevole Lucia Azzolina, che ha interessato il collega del M5S, Stefano Patuanelli, attuale ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali.

È di pochi minuti fa la nota stampa con cui la parlamentare biellese d’adozione comunica che “il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, da me interpellato in merito alla diga in Valsessera, mi ha comunicato che il nuovo invaso non rientra negli atti di programmazione del suo Dicastero. Mi ha fatto presente, inoltre, che il Ministero può finanziare esclusivamente nuovi interventi di rilevanza nazionale oppure opere di manutenzione straordinaria afferenti a reti di adduzione primaria”.

“Sono esclusi interventi nell’ambito del rapporto di delega con i consorzi – continua l’ex ministro dell’Istruzione -. Rispetto ai quali ravvisa la necessità di provvedere alla revisione dei modelli organizzativi, specie nei casi in cui siano in essere commissariamenti. Il Ministero, infine, ha sottolineato il suo impegno a favore della partecipazione delle comunità locali in tutti i casi in cui emerga il rischio di interventi con pesante impatto sui contesti naturali”.

Condividi:

Commenti chiusi