Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Covid-19. Nuovo DPCM e ordinanza della Protezione Civile per quasi 5 miliardi di euro agli 8mila Comuni italiani

0

Un nuovo DPCM per anticipare agli oltre 8mila Comuni italiani 4.3 miliardi di euro dal Fondo di Solidarietà per fronteggiare l’emergenza Covid-19. Non solo, anche un’ordinanza della Protezione Civile che farà entrare nelle casse delle amministrazioni comunali altri 400milioni per garantire attraverso Servizi Sociali Territoriali e Terzo Settore prodotti alimentari e di prima necessità a favore di chi ne ha più bisogno.

Si è conclusa da pochi minuti la conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte (con il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri) che ha annunciato queste ultime misure per fronteggiare la crisi da pandemia. Dall’inizio della prossima settimana i Comuni potranno erogare buoni spesa oppure provvedere direttamente, tramite Servizi Sociali, alla fornitura di prodotti alimentari e beni di prima necessità.

Inoltre, ha aggiunto il premier “non vogliamo tassare la solidarietà”, spiegando che sono allo studio delle azioni per supportare con ulteriori sgravi fiscali chi, in questo difficilissimo momento, si sta prodigando mettendo mano al proprio portafoglio con la solidarietà.

Inoltre, la necessità è quella di fare in fretta perché le misure economiche già adottate dal punto di vista normativo diventino concrete. Per questo, ha sottolineato Conte “stiamo facendo di tutto affinché i tempi della burocrazia siano azzerati. Vi chiedo di comprendere questi sforzi”.

Altri 10miliardi sono stati stanziati per sostenere le molte richieste che l’INPS sta ricevendo per le pratiche di apertura della Cassa Integrazione Ordinaria e di quella in Deroga, “il nostro obiettivo è quello di assicurare liquidità alle famiglie e alle imprese”, ha concluso il premier.

Condividi:

Commenti chiusi