Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Cossato. Casa della Salute: terminato il restyling del piano terra, a breve i piani superiori

0

Durante l’incontro “La presa in carico della fragilità. Un ponte tra sanità e sociale” tenutosi ieri pomeriggio, lunedì 2 dicembre, nella sala convegni dell’ospedale di Ponderano, la dottoressa Barbara Bragante ha presentato le novità e le migliorie riguardanti la Casa della Salute di Cossato.

I lavori di ristrutturazione del Distretto Sanitario di Cossato dell’Asl Biella, che si trova in via Pier Maffei 59, hanno interessato il piano terra della struttura, che è stato dotato di un nuovo arredo e di una nuova cartellonista. I cartelloni presenti all’ingresso, così come la segnaletica stradale, sono stati modificati e aggiornati con l’obiettivo di rendere le indicazioni il più chiare possibile per i cittadini.

All’interno della Casa della Salute, un’apposita segnaletica a pavimento indica il percorso da seguire per accedere ai nuovi ambulatori. Inoltre, vicino agli ambulatori, è stata collocato un locale medico e infermieristico, in cui le diverse figure professionali possono confrontarsi e collaborare.

Un’ importante novità è la presenza della Guardia Medica, che da inizio novembre opera all’interno dell’edificio. Oltre ai volontari della Croce Rossa di Cossato, sempre disponibili ad ordinare i flussi e ad indirizzare i pazienti verso le aree di interesse, la nuova Casa della Salute è dotata di moderni sistemi elimina code, in modo da ottimizzare i tempi e ridurre le attese.

«La Casa della Salute non è solo un luogo fisico, ma un vero e proprio punto di riferimento per i cittadini, per i molteplici servizi che al suo interno vengono offerti – spiega Barbara Bragante, responsabile del Distretto di Cossato -. Siamo fieri dell’ottimo lavoro che questa struttura svolge: da inizio anno, in 10 mesi, sono state fornite oltre 115mila prestazioni specialistiche ambulatoriali, un numero che è destinato a crescere. I lavori di restyling della struttura permetteranno di migliorare ulteriormente la qualità del servizio. Tengo a sottolineare che durante la ristrutturazione la Casa dell Salute non ha chiuso nemmeno un giorno e non c’è stata alcuna sospensione di attività grazie al buon coordinamento tra il personale addetto ai lavori e il personale medico. Al momento la ristrutturazione si è concentrata sul piano terra, ma a breve vi sarà una nuova fase di riqualificazione dei piani superiori».

Condividi:

Commenti chiusi