Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Colpo messo a segno da un’arzilla 90enne: sventa tentativo di truffa ai suoi danni

0

Sembra proprio che le campagne informative e gli incontri sul territorio tenuti dalle forze dell’ordine comincino a dare i primi frutti. Nelle ultime settimane sono stati diversi i tentativi di truffa sventati dagli anziani presi di mira da malviventi senza scrupoli.

L’ultimo caso risale a ieri, quando a Masserano un’arzilla 90enne non ha abboccato al raggiro messo in atto da due uomini che si sono spacciati come tecnici dell’azienda del gas e della polizia municipale chiedendo alla donna di radunare i suoi averi perché non venissero deteriorati da un fantomatico guasto all’impianto del gas.

L’anziana signora, insospettita, ha fatto credere ai due malintenzionati di aver caduta nel loro tranello, invece ha immediatamente chiesto aiuto alla figlia, residente accanto a lei. A quel punto, i due truffatori, non hanno trovato di meglio da fare che darsi ad una fuga precipitosa.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Masserano che hanno raccolto la lucida testimonianza dell’anziana donna e, mentre scriviamo, stanno visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza della zona nel tentativo di individuare i responsabili del tentativo andato a vuoto.

Dalla Comando Provinciale di Biella, i carabinieri fanno sapere che prosegue su tutto il territorio la campagna di sensibilizzazione verso le fasce deboli della popolazione.

Condividi:

Commenti chiusi