Calcio Eccellenza. La Biellese non va oltre lo 0-0 con il Vanchiglia

0

La Biellese cerca sul sintetico di Vanchiglia l’immediato riscatto dopo il KO casalingo della settimana scorsa contro il Città di Baveno che ha interrotto la striscia di risultati utili di mister Andrea Roano. Importante defezione in casa laniera dove è assente Luca Cabrini, out per i postumi del problema alla caviglia rimediato sette giorni fa al Lamarmora-Pozzo.

La prima occasione arriva al 24° con Edoardo Ceria che lavora un buon pallone e di sinistro tenta la conclusione da fuori area, palla fuori di poco. Tre minuti dopo Martino Cremonte va via sulla sinistra e mette in mezzo trovando Canton, ma l’esterno bianconero non riesce a centrare la porta. Al 34° arriva la prima chance per la squadra di casa con D’Onofio che da pochi passi non trova lo specchio della porta. Al 39° episodio che può cambiare la sfida: Ciccomascolo entra in maniera scomposta su Paladino e per il direttore di gara è rosso diretto, Vanchiglia in dieci uomini. Prima dell’intervallo, però, i torinesi hanno una ghiotta occasione con D’Onofrio che supera Bastianelli, ma la sua conclusione colpisce il palo e si spegne sul fondo.

Nella ripresa La Biellese può sfruttare la superiorità numerica, ma il risultato non si sblocca e i cambi voluti da mister Andrea Roano non portano gli effetti sperati. Al 66° il neo entrato Gabriele Testori si trova a tu per tu con Capello che è bravo a negargli la gioia del gol. Il pressing offensivo dei bianconeri aumenta, ma paradossalmente è il Vanchiglia ad andare vicino al gol a tempo quasi scaduto con Bruno, che costringe Bastianelli a un super intervento con i piedi. Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio.

Un pareggio a reti bianche che sa di occasione persa per La Biellese che non è riuscita a sfruttare la superiorità numerica per sbloccare una partita contro una diretta concorrente. Domenica prossima arriverà a Biella l’Arona, compagine alla caccia di punti salvezza e per questo estremamente pericolosa. La zona playoff è a soli due punti, ma le sabbie mobili rappresentate dai playout si avvicinano a sole quattro lunghezze, un limbo dal quale La Biellese deve uscire al più presto.

Vanchiglia-La Biellese 0-0 (0-0)

Vanchiglia: Cappello, Soplantai, Alliverti, Padroni (dall’89° Trotta), Ciccomascolo, Bo, Ahmed Sarwat, Bussi, Cravetto, D’Onofrio (dall’86° Bruno), Sillano (dal 55° Cavallaro). (Bonansiga, Roccia, Giardino, Mosca, Gharib, Moreo). Allenatore: De Gregorio.

La Biellese: Bastianelli, Verdese, Cremonte, Nicoletta, Marteddu, Virga, Ceria, Coppo, Paladino (dal 63° Testori), Botto Poala (dall’86° Dervishi), Canton (dal 63° Dossena). (Turetta, Bonel, Sekka, Mancin,  Ferrarese, Lanza). Allenatore: Roano (in tribuna per squalifica).

Arbitro: Tona Mbei.

Note: Espulso Ciccomascolo, ammoniti Nicoletta, D’Onofrio, Ahmed Sarwat.

 

 

Condividi:

Commenti chiusi