Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Biella. Sedicenti avvocati e carabinieri tentano truffa ai danni di tre anziani, a vuoto

0

Ancora tentativi di truffa ai danni degli aziani a Biella. Nella giornata di ieri, mercoledì 7 agosto, alla centrale operativa del 112 sono stati segnalati tre tentati raggiri. Due di questi sarebbero avvenuti nella stessa via Rosmini, mentre il terzo in via Provinciale.

Sedicenti avvocati e sedicenti carabinieri telefonano a casa dei malcapitati raccontando di finti incidenti che vedrebbero coinvolti familiari degli ignari pensionati. Di solito, la scusa più gettonata è quella della mancata copertura assicurativa del veicolo coinvolto nel sinistro stradale. Con questo stratagemma, i malviventi tentano quindi di farsi consegnare somme di denaro più o meno ingenti dall’anziano di turno.

Fortunatamente in questi tre casi tutto si è risolto per il meglio, ma proprio nei giorni in cui gli anziano che restano in città sono probabilmente più soli del solito non si può abbassare la guardia. Il consiglio delle forze dell’ordine è quello di spendere, nel dubbio, una telefonata in più e avvisare il 112.

 

 

Condividi:

Commenti chiusi