Biella. Polizia Locale: multa da 400 euro a due supermercati per la vendita di articoli non consentiti dall’ultimo DPCM

0

Prosegue l’attività di controllo della Polizia Locale di Biella per il rispetto dei Dpcm, mirati al contrasto del diffondersi del coronavirus, sia nei confronti dei soggetti privati sia degli esercizi commerciali.

Nel primo pomeriggio di ieri, domenica 22 novembre, gli agenti hanno effettuato un’attività di controllo nelle grandi strutture di distribuzione (supermercati) e sono state riscontrate due irregolarità.

In entrambi i casi la Polizia Locale ha appurato che nonostante l’apertura nel giorno festivo (riservata al settore alimentare) due attività avevano posto in commercio articoli la cui vendita risulta preclusa secondo l’allegato 23 al Dpcm dello scorso 3 novembre.

Per entrambe le attività commerciali è scattata una sanzione di 400 euro.

Comunicato stampa Comune di Biella

Condividi:

Commenti chiusi