Biella. Oggi pomeriggio alle 15 in Duomo l’addio a Luigi Squillario, ex sindaco e presidente della Fondazione CRB

0

Bandiere a mezz’asta e lutto cittadino per la scomparsa dell’ex sindaco di Biella, avvocato Luigi Squillario. Oggi pomeriggio, alle 15 in Duomo, i funerali. Unanime il cordoglio per la morte di un uomo che ha segnato la storia polita e sociale del territorio, non solo come primo cittadino ma anche nelle vesti di presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.

 Pubblichiamo di seguito due contributi che ci sono pervenuti. Il primo è di un altro ex sindaco, Dino Gentile, il secondo di Rita de Lima, segretaria del Partito Democratico Biellese.

La scomparsa di un personaggio della levatura dell’avvocato Luigi Squillario, già sindaco di Biella e presidente della locale Fondazione Cassa di Risparmio, ci unisce all’ampio cordoglio dell’intera comunità biellese.

Luigi Squillario si era avvicinato alla politica fin da giovane, ispirato dai valori del cattolicesimo democratico militante che all’epoca caratterizzava l’impegno nelle fila della Democrazia Cristiana. Ne divenne protagonista, ponendosi alla guida di quella corrente che perseguiva obiettivi comuni con le forze della sinistra democratica.

Sindaco della città di Biella, seppe governare con piglio fermo in un momento caratterizzato da profondi cambiamenti economici e sociali e dalla violenta contrapposizione dell’estremismo politico.

Nel ruolo di presidente di quella che tutti noi chiamiamo semplicemente Fondazione, Squillario è stato per molti anni punto di riferimento per i rappresentanti delle istituzioni, degli enti, delle scuole, dell’università di Città Studi, delle associazioni, degli istituti di beneficenza, della Chiesa e dell’amato santuario di Oropa.

Chi fa politica, e non solo, né conserverà il ricordo e l’esempio di un impegno rivolto totalmente al servizio della gente biellese.


Il Partito Democratico Biellese esprime il suo cordoglio per la morte dell’avvocato Luigi Squillario, per tanti anni presidente e poi garante del Partito. I ricordi sono importanti quando una vita è stata spesa ponendo sempre al centro del proprio agire l’interesse del proprio territorio e la tutela del bene comune.
Molti ricorderanno il suo operato nella Fondazione Cassa di risparmio, nella sua visione di futuro con l’investimento in Città Studi e nel palazzo Gromo Losa. Molti lo ricorderanno come il politico di “razza” che ha dominato la scena biellese per tanti anni nella DC, come Sindaco della città di Biella, molti lo ricorderanno come maestro, mentore, amico.
Noi vorremmo ricordarlo come lo abbiamo conosciuto: una persona disponibile, attenta e sempre pronta a discutere, a rimbrottare e a far ragionare anche chi, come molti di noi, proveniva da storie politiche e personali diverse. 
Lo ringraziamo per le tante discussioni, spesso vivaci, che abbiamo avuto il piacere di condividere.
L’avvocato Squillario lascerà in molti di noi un vuoto incolmabile.
Ci stringiamo alla famiglia alla quale porgiamo le nostre più sentite e sincere condoglianze.
La segreteria del Partito Democratico Biellese
Condividi:

Commenti chiusi