Biella. Incendio notturno all’ecocentro, il CdA Seab: “Nessun danno a persone o cose, riapriremo appena possibile”

0

Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa diffuso dal CdA di Seab spa in merito all’incendio divampato nottetempo all’ecocentro di Biella. Nonostante il sensazionalismo di certe titolazioni, le fiamme non hanno arrecato danni a cose o persone.

Intorno alle 2.30 di stamane, all’ecocentro di Biella è scoppiato un incendio nell’area dei rifiuti del verde di sfalcio che si è propagato all’area dei rifiuti legnosi. Il pronto intervento dei Vigili del Fuoco ha tempestivamente circoscritto l’incendio e le operazioni di spegnimento stanno per concludersi.

Non si è verificato nessun danno a persone o cose. Le cause dell’accaduto sono in fase di accertamento da parte delle Autorità competenti che sono intervenute sul posto. L’ARPA, intervenuta sul posto, ha effettuato misurazioni istantanee limitrofe all’incendio non riscontrando valori significativi.

I volumi di rifiuti sia di verde di sfalcio che legnosi presenti erano inferiori a quelli massimi autorizzati.
Attualmente l’ecocentro è chiuso al pubblico e verrà riaperto non appena l’intervento dei VVFF sarà completato e l’accessibilità ripristinata.

Il Consiglio di Amministrazione esprime un sentito ringraziamento al personale di SEAB che, in piena notte, si è attivato con tempestività e abnegazione nella gestione dell’emergenza.

 

Condividi:

Commenti chiusi