Biella Estate. La Passione di Sordevolo “trasloca” al Chiostro di San Sebastiano: Maria “La Madre” protagonista di due date

0

Nell’ambito della rassegna Biella Estate, in collaborazione e con il contributo del Comune di Biella, l’Associazione Teatro Popolare di Sordevolo porterà in scena lo spettacolo: “La Passione raccontata attraverso gli occhi e le parole di Maria La Madre – scene tratte dalla rappresentazione della Passione di Sordevolo”.

La Madre delle madri, colei che, consapevole della necessità del sacrificio per la salvezza universale, ha vissuto con dolore ma anche coraggio e immensa fede i patimenti subiti dal proprio figlio, racconta con le sue parole gli avvenimenti che più di duemila anni or sono hanno segnato la storia dell’umanità.

“Io c’ero, ero lì, sotto la croce, senza staccare mai nemmeno per un attimo lo sguardo da Lui. Sì, mio figlio, perché anch’io ho potuto vivere quell’esperienza di madre dando il volto alla Madonna nella Passione di Sordevolo”.

Così ha inizio la presentazione del narratore “particolare”, Maria, la quale di volta in volta introdurrà i dodici quadri della “Passione di Sordevolo” che saranno rappresentati nella splendida cornice del Chiostro di San Sebastiano a Biella venerdì 9 luglio 2021 alle ore 21, con replica venerdì 10 settembre.

Seguiranno la proiezione e il commento di alcune fotografie tratte dal libro “Biblia Pauperum” (Botalla Editore) che l’autore Claudio Burato, di Foto Perini Biella, ha scattato nel corso di tre edizioni della Passione.

In base alle vigenti normative anti Covid i posti saranno limitati, si prega pertanto di prenotare ai numeri 375. 6135686 / 015-2562486 oppure scrivendo un’e-mail a: passione@passionedisordevolo.com

L’ingresso è gratuito.

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi