Biella. Buoni alimentari e contributi Tarip per l’emergenza Covid: c’è tempo fino al 30 novembre, le domande sono presentabili online

0

Scadrà il 30 novembre (alle 12) il termine, per i residenti della Città di Biella in difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, per presentare le richieste di buoni alimentari e di contributi per il pagamento della Tarip attraverso lo Sportello Unico Digitale.

«La nostra giunta comunale ha deliberato lo scorso 28 settembre gli indirizzi e le modalità per richiedere l’erogazione degli ulteriori contributi statali che ci sono pervenuti – spiega l’assessore alle Politiche Sociali Isabella Scaramuzzi. Non ci sarà nessuna formazione di graduatorie o attribuzione di punteggi, ma i cittadini dovranno essere in possesso di tre semplici requisiti: essere residenti a Biella, in difficoltà economica causata dell’emergenza sanitaria e dimostrare di aver subito una riduzione o interruzione dell’attività lavorativa dopo il 2020 a causa dell’emergenza Covid. Per quanto riguarda la richiesta dei buoni alimentari è stato inserito un ulteriore requisito ed è quello di non essere percettore di Reddito di Cittadinanza, mentre per la TARIP possono fare richiesta solo quei nuclei familiari che non abbiano maturato morosità antecedenti al 2020».

Per la procedura della domanda, che va presentata esclusivamente online, si deve accedere alla modulistica attraverso il link indicato sul sito istituzionale del Comune di Biella – Area tematica Casa e Politiche Sociali – Sezione Buoni Spesa-Tarip ed autenticarsi con il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o con la Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o similari (CRT, TS-CNS).

Trattandosi di una nuova modalità, che sempre più spesso sarà utilizzata nei rapporti tra cittadino e pubblica amministrazione, è attivo un supporto al cittadino: è possibile contattare l’apposito sportello telefonico (al 335.1308752) che supporterà l’utente alla compilazione della domanda nelle giornate di lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 oppure scrivere all’indirizzo mail buonispesa@comune.biella.it.

Gli aventi diritto ai buoni alimentari riceveranno carnet di voucher cartacei del valore nominale di 10 euro che saranno spendibili presso un circuito di esercizi convenzionati consultabile sul sito istituzionale del Comune di Biella del seguente valore:

– nucleo familiare composto di n. 1 o 2 persone € 300,00
– nucleo familiare composto da n. 3 a 4 persone € 400,00
– nucleo familiare composto da oltre n. 4 persone € 600,00

Per quanto riguarda invece il contributo Tarip gli importi saranno i seguenti:

– nucleo familiare che abbia morosità riferita ad un solo anno (2020 o 2021) € 200,00
– nucleo familiare che abbia morosità riferita al biennio (2020-2021) € 400,00
– nucleo familiare che non abbia morosità € 200,00 ed in questo caso la somma verrà destinata, per il beneficiario, al saldo della tariffa 2021 ed acconto per l’anno 2022.

Comunicato stampa Città di Biella

Condividi:

Commenti chiusi