Biella. 29enne senza fissa dimora arrestato per detenzione e spaccio di eroina

0

In esito ad una serie di indagini condotte dalla Sezione operativa dell’Aliquota radiomobile di Biella nell’ambito dei servizi di prevenzione allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel pomeriggio di ieri, lunedì 9 settembre, i militari dell’Arma hanno tratto in arresto un uomo del 1990 senza fissa dimora.

Italiano, nato a Novara e gravato da precedenti, il 29enne è stato fermato intorno alle 15 in via Pajetta, a Biella. I carabinieri gli hanno trovato addosso 54 grammi di eroina (suddivisi in due pezzi) e 10 dosi già confezionate e pronte per essere vendute. Oltre a tutto il nécessaire per il confezionamento delle dosi e allo stupefacente che aveva con sé, all’uomo sono stati sequestrati anche 960 euro in denaro contante.

Essendo stato sorpreso in flagranza di reato, il 29enne, del quale non sono state diffuse le generalità, è stato immediatamente trasferito nella casa circondariale di via Dei Tigli in attesa dell’interrogatorio di garanzia.

Condividi:

Commenti chiusi