Benna. Dopo le castagnate nelle scuole, si aspetta il weekend per recuperare gli eventi rimandati a causa del maltempo

0

Autunno tempo di castagne… Nelle settimane scorse, anche le scuole di Benna hanno fatto la loro castagnata. All’Infanzia, nel cortile della Biblioteca, il collaboratore scolastico ha preparato caldarroste per tutti i bimbi delle due sezioni. Mentre, nel cortile della Primaria, a regalare un pomeriggio diverso ai bambini, sono stati gli Alpini del paese.

Grande entusiasmo da parte dei piccoli alunni e delle maestre.

«Un altro piccolo segnale di ritorno alla normalità», commenta il sindaco Cristina Sitzia, che ringrazia il Gruppo Alpini e il collaboratore scolastico Fabio della scuola dell’infanzia per la loro disponibilità.

In tema di manifestazioni ed eventi, domenica prossima verranno recuperati quelli rinviati la scorsa settimana a causa del maltempo. In particolare, la Passeggiata letteraria, l’inaugurazione della panchina rosa e la castagnata in piazza.

Sempre domenica 7 novembre si svolgeranno anche le celebrazioni per il IV novembre presso il monumento dei Caduti di Benna (al termine della Santa Messa delle ore 9.30). La ricorrenza lega i Comuni di Benna, Massazza e Villanova Biellese, che a rotazione, nell’arco di tre anni, ospitano le celebrazioni per la ricorrenza.

Al termine del rito eucaristico si terranno le orazioni ufficiali con l’intervento dei ragazzi delle scuole del paese e la benedizione impartita dal parroco don Paolo Battisti. Seguirà il pranzo ufficiale, quest’anno organizzato al ristorante “La Baraggia” di Villanova Biellese.

 

Condividi:

Commenti chiusi