Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Basket. Terzo quarto fatale all’Edilnol, a Roma vince la capolista Virtus 90-78

0

Edilnol Pallacanestro Biella torna da Roma con una sconfitta contro la capolista per 90-78. I ragazzi di coach Carrea pagano un terzo quarto difficile in cui è mancato ritmo offensivo e in cui, al contrario, la Virtus ha punito dall’arco con percentuali veramente elevate spezzando l’equilibrio che fino a quel momento regnava sovrano.

Non sono bastati i 25 punti di DeShawn Sims, punta di diamante dell’attacco biellese, e i 23 di un Lorenzo Saccaggi che si è accesso nel finale quando ormai i buoi erano scappati. Resta la buona prestazione nel primo quarto, in cui l’Edilnol ha lottato alla pari con la capolista del Girone Ovest. L’Edilnol ha dovuto fare a meno di Federico Massone, ancora ai box per il problema al piede che lo sta perseguitando da diversi mesi non consentendogli di scendere in campo al top della condizione.

Un dato su cui riflettere: solamente cinque giocatori biellesi (Sims, Saccaggi, Harrell, Wheatle e Vildera) hanno trovato la via del canestro, una carestia offensiva a cui bisogna trovare una soluzione già a partire dal prossimo match in programma giovedì sera all’HYPE Forum contro Capo d’Orlando.

Virtus Roma-Edilnol Pallacanestro Biella 90-78 (17-17, 39-39, 69-57)

Virtus Roma: A.Saccaggi 19, Moore 18, Chessa 2, Santiangeli 7, H.Sims 20, Alibegovic 2, Landi 22, Baldasso, Lucarelli ne, Sandri ne, Spizzichino ne. Allenatore: Bucchi.

Edilnol Pallacanestro Biella: L.Saccaggi 23, Harrell 15, Wheatle 10, D.Sims 25, Chiarastella, Vildera 5, Stefanelli, Pollone, Nwokoye, Bertetti. Allenatore: Carrea.

Arbitri; Ciaglia, Bramante, Morassutti.

Condividi:

Commenti chiusi