Basket. Peccati di gioventù a Torino per Edilnol Pallacanestro Biella, vince la Reale Mutua 91-77

0
Primo match ufficiale della stagione per Edilnol Pallacanestro Biella che al PalaRuffini affronta la Reale Mutua Torino nel primo turno del girone di Supercoppa Italiana. Una gara speciale per molti protagonisti rossoblù, su tutti coach Paolo Galbiati che torna nel capoluogo piemontese da avversario.
PRIMO QUARTO – Quintetto classico per l’Edilnol formato da Saccaggi, Bortolani, Polite, Donzelli e Omogbo. Inizio di partita a ritmi elevati da entrambe le parti con Cappelletti e Donzelli che realizzano i primi punti delle due squadre. Torino trova il canestro dalla lunga distanza con Alibegovic e Cappelletti, ma Biella resta a contatto. Ancora una tripla di Marks per il +7 torinese che porta coach Galbiati a chiamare timeout. Al rientro in campo Marks colpisce ancora dall’arco, seguito da Alibegovic (19-6). Biella non riesce a trovare ritmo in attacco, mentre la Reale Mutua continua a macinare gioco e punti. Capitan Saccaggi interrompe il digiuno offensivo rossoblù, ma la compagine di casa rimane saldamente avanti (23-10). Un primo quarto perfetto della Reale Mutua (13/15 dal campo) che chiude avanti 32-14.
SECONDO QUARTO – Massone, Bortolani, Pollone, Polite e Barbante compongono il quintetto che inizia la seconda frazione. Massone realizza i primi quattro punti del quarto, ma la Reale Mutua è una macchina dalla lunga distanza e punisce con Toscano. Il fisico di Diop si fa sentire in mezzo all’area e porta Torino sul +21 con una giocata da 3 punti (40-19). L’Edilnol paga percentuali pessime a cronometro fermo che fanno da contraltare a una Torino che da 3 non sbaglia praticamente mai. Sul 45-21 coach Galbiati chiama un altro timeout. Al rientro sul parquet Omogbo prova a sbloccarsi con una schiacciata, ma Campani risponde con la stessa moneta dall’altra parte del campo. Torino continua a giocare con estrema facilità arrivando sul +25 (50-25). Un parziale di 6-0 biellese riporta i rossoblù a -19, con coach Cavina che ferma l’incontro. Toscano e Alibegovic continuano a bombardare da 3, consentendo a Torino di mantenere un vantaggio sopra i 20 punti. Dopo metà partita la compagine di casa è saldamente al comando sul 58-34.
TERZO QUARTO – Per cominciare la ripresa coach Galbiati si affida a Saccaggi, Bortolani, Polite, Donzelli e Omogbo. Da sottolineare la bella coreografia della curva rossoblù, che ha raggiunto Torino in massa, per ricordare Paolo Barlera nel giorno del suo compleanno. Tornando alla partita, i primi due punti sono di Cappelletti. Omogbo entra in partita con 5 punti in fila, ma Alibegovic ricomincia dallo stesso spartito del primo tempo, ovvero dal tiro pesante (65-41). Entra sul parquet Bertetti e mette subito 2 punti, seguiti da una tripla di Polite (67-48). Su una palla rubata di Pollone, il numero 20 si invola in contropiede contrastato da Toscano: per la terna arbitrale è fallo antisportivo del giocatore biellese. La frazione prosegue con Torino in controllo, ma Biella difende in maniera più efficace rispetto al primo tempo. Dopo tre quarti di gioco il parziale al PalaRuffini è 79-57 per la Reale Mutua con la beffa rappresentata dalla tripla fuori equilibrio sulla sirena di Mirza Alibegovic.
ULTIMO QUARTO – Lo starting five rossoblù dell’ultima frazione vede scendere in campo capitan Saccaggi, Massone, Bortolani, Pollone e Omogbo. Massone realizza la tripla con cui si apre l’ultimo quarto, seguito da un canestro dalla media di Omogbo e una tripla di Bortolani (81-65). Il tentativo di ridurre lo svantaggio viene stoppato da una tripla di Marks che riporta Torino sul +19 sull’86-67. Un jumper di Pinkins fissa il parziale sull’88-69: timeout chiamato da coach Galbiati. Gli ultimi giri d’orologio vedono Biella ridurre lo svantaggio con i canestri di Bortolani, ma Torino vince una partita che l’ha vista avanti dal primo all’ultimo minuto con il punteggio finale di 91-77.
Si torna in campo mercoledì 11 settembre in casa alle 20.30 per affrontare la Novipiù Casale Monferrato. Biglietti in vendita presso gli uffici del Biella Forum a 5 € per gli abbonati e a 10 € per i non abbonati.
Reale Mutua Torino-Edilnol Pallacanestro Biella 91-77 (32-14, 58-34, 79-57)
Reale Mutua Torino: Alibegovic 19, Marks 11, Cappelletti 12, Cassar ne, Campani 8, Ianuale, Pinkins 17, Toscano 11, Castellino ne, Jakimovski, Traini 8, Diop 5. All.: Demis Cavina, assistenti Alessandro Iacozza, Marco Spanu.
Edilnol Pallacanestro Biella: Saccaggi 5, Bortolani 15, Polite 8, Donzelli 19, Omogbo 14, Massone 9, Pollone 2, Deangeli, Barbante, Bertetti 5, Bassi ne, Blair ne. All.: Paolo Galbiati, assistenti Iacopo Squarcina, Carlo Finetti.
Terna arbitrale: Masi, Maschio, Miniati.
c.s.
Condividi:

Commenti chiusi