Bi.T quotidiano ha bisogno del tuo aiuto

Cara lettrice, caro lettore, un tuo piccolo contributo, in questo momento particolare, per noi di Bi.T sarebbe davvero molto importante. Grazie per l'aiuto!

Basket. Pallacanestro Biella riparte da Marco Laganà e dal baby dell’Umana Reyer Venezia Nicola Berdini?

0

Visto che la storia continua, si deve costruire una nuova squadra, un nuovo roster. Ecco quindi che il direttore sportivo Nicola Minessi e il club manager Marco Atripaldi, pancia a terra, passano una bella fetta del loro tempo al telefono con agenti e giocatori per allestire il gruppo che prenderà parte al prossimo campionato di Serie A2.

Il playmaker Nicola Berdini, classe 2003

Se da un lato potrebbe essere davvero fatta per il ritorno del “veterano” Marco Laganà (reduce da una stagione decisamente positiva a Capo d’Orlando dove ha realizzato una media di 18.7 punti e recuperato 6 rimbalzi) in casacca rossoblù, i rumors di radiomercato danno in arrivo, dopo la bella esperienza vissuta lo scorso anno a Biella dai giovanissimi Bortolani, Barbante e Deangeli, un altro gioiellino in tenera età, ovvero il 16enne Nicola Berdini, talentuoso playmaker già nel giro degli azzurrini dal 2017, in forza alla compagine Under 18 dell’Umana Reyer Venezia.

Nato ad Ancona il 4 dicembre del 2003, il ragazzo è stato premiato per il miglior assist al termine dell’ultima Next Gen Cup ed è considerato uno dei migliori talenti emergenti.

Già il 20 giungo scorso la stampa marchigiana lo dava nel mirino di Biella e Bergamo, chissà che il sodalizio guidato dal presidente Antonio Trada non sia riuscito, nelle ultime ore, ad avere la meglio e a spuntarla sul club orobico firmando il baby talento.

Condividi:

Commenti chiusi