Basket. Mercato: tornano a salire le azioni Sims, la coppia “B&B” (Barbante e Bortolani) è rossoblù

0

Sono giorni di grande fermento, quelli che si vivono negli uffici del Forum in attesa che all’inizio della prossima settimana coach Paolo Galbiati si materializzi nuovamente a Biella, prima di ripartire con lo staff azzurro.

Diverse le piste che il segugio Minessi sta vagliando per allestire il nuovo roster 2019/20, a maggior ragione dal momento che la società laniera ha appena ufficializzato la partenza della campagna abbonamenti a partire da lunedì prossimo 15 luglio.

Il gm rossoblù, dopo aver assestato la zampata che ha riportato in città Eric Lombardi, lavora febbrilmente al telefono e al… televisore, dove si sta consumando gli occhi alla ricerca di un rookie americano che possa fare la differenza.

Sul 5 è tornata calda la pista di DeShawn Sims, anche se “Spicchi d’arancia”, testata specializzata, dà notizia di una strada (forse secondaria) che porta ad un veterano della A2, Tony Easley (in Romania la scorsa stagione).

In realtà, anche se radio-mercato parla di un Sims praticamente accasato a Casale, il giocatore aspetta le scelte di Biella. A parità di condizioni, rimarrebbe volentieri all’ombra del Mucrone.

Altro capitolo aperto, quello sui giovani italiani: domani, molto probabilmente, Pallacanestro Biella darà ufficialità all’accordo con Simone Barbante (ex Treviso come Lombardi), così come sembra che stia per chiudersi, una volta per tutte, anche l’affaire Bortolani. In questo caso, però, per avere l’ufficialità ci vorrà ancora qualche giorno.

Nel cassetto dei sogni di coach Galbiati e di Nicola Minessi c’è ancora un nome, ma è segretissimo. “Mister X” è un talento italiano che andrebbe a completare la cosiddetta linea verde. Per quest’ultimo le bocche sono veramente cucitissime, cosa che fa pensare: pare che si tratti di un vero giovane fenomeno…

Per oggi, da radio-mercato, è tutto.

Condividi:

Commenti chiusi