Basket. L’Edilnol combatte fino alla fine e viola il PalaConad di Trapani 85-88

0

Una partita non adatta ai deboli di cuore quella che vede Edilnol Pallacanestro Biella sbancare il PalConad di Trapani contro la 2B Control per 85-88, un crocevia fondamentale per la stagione biellese brillantemente superato.

Un primo tempo che vede i biellesi in controllo nonostante la pesante assenza di Francesco Stefanelli, in panchina ma non utilizzabile. All’intervallo Biella è avanti di 9 lunghezze sul 42-51. I siciliani però non mollano e nella ripresa si rifanno sotto trascinati dal duo Clarke-Renzi, ma Biella è più forte di tutto e di tutti (a pochi minuti dalla fine esce per cinque falli Sims, assoluto mattatore dell’incontro con 29 punti) e con grande controllo dei nervi porta a casa la partita in un lunghissimo finale punto a punto.

Molto bene Lorenzo Saccaggi (20 punti e 6 assist per lui) e KT Harrell, decisivo soprattutto nel finale. Una partita che può valere la stagione per i rossoblù che si portano sul 2-0 contro una diretta concorrente per la post season.

Ora non bisogna abbassare la guardia: domenica prossima arriverà all’HYPE Forum Latina in un’altra gara dove servirà la migliore versione di Pallacanestro Biella per avere la meglio.

2B Control Trapani-Edilnol Pallacanestro Biella 85-88

Parziali: 18-28, 42-51, 60-65

2B Control Trapani: Miaschi 8, Clarke 19, Ayers 12, Pullazi 11, Renzi 18, Artioli ne, Nwohuocha 1, Marulli 3, Czumbel 6, Mollura 7, Dosen ne, Lamia ne. All.: Parente.

Edilnol Pallacanestro Biella: Saccaggi 20, Harrell 19, Wheatle 8, Sims 29, Chiarastella 2, Massone, Stefanelli ne, Antonutti 8, Pollone 2, Nwokoye ne. All.: Carrea.

Terna arbitrale: Masi, Ferretti, Meneghini.

Condividi:

Commenti chiusi