Basket. Fanton Teens Cossato: in trasferta a Rivarolo muscoli da capolista, finisce 85-73

0

Il Fanton Teens Cossato vendica il -22 dell’andata e batte 85-73 in trasferta Rivarolo, conquistando la quindicesima vittoria stagionale in 18 partite. Un successo importante, che permette al Teens di rafforzare il proprio primato, complici le sconfitte di Piossasco e Arona.

Solo Cuneo (-4 ma con differenza canestri a favore) tiene il passo di capitan Murta e compagni.

Senza Dotti e Guelpa, dopo un primo quarto in equilibrio, il Teens gioca un secondo periodo autoritario: 28-19 il parziale che manda Cossato al riposo sul +12 con Alberto (8 punti) e Chiavassa (7 punti) determinanti dalla panchina.

Castagnetti e una tripla di Bergamaschi regalano il +17 (33-50) in apertura di terzo periodo, ma Rivarolo piazza un parziale di 11-0 trascinata dall’ex biellese Sartore e torna a -6. Il Teens si scuote con 8 punti consecutivi di Squizzato e una tripla a testa di Bergamaschi e Chiavassa e raggiunge il massimo vantaggio sul 54-72.

Rivarolo tenta l’ultima disperata rimonta, torna a -9, ma un grande Walter Santarossa (15 punti e 19 rimbalzi) chiude il match con una tripla. C’è spazio anche per il baby classe 2003 Matteo Lavino, che segna la tripla del 70-85.

«Vittoria importante – sottolinea coach Gianpiero Bertetti – contro una squadra tosta. I ragazzi sono stati bravi ad alzare il livello del loro gioco sia in attacco sia in difesa, tenendo bene in mente il -22 subito all’andata».

Il Fanton Teens tornerà in campo mercoledì al Palabonprix di Biella contro Chivasso, undicesima in classifica con 7 vittorie e 11 sconfitte e battuta 64-57 all’andata in trasferta.

Match in diretta su Rete Biella (canale 91) e TeleBiella canale 190.

Rivarolo – Fanton Teens Cossato 73-85 (14-17; 33-45; 51-65).

Cossato. Bergamaschi 17, Murta 10, Maffeo 2, Santarossa 15, Castagnetti 6, Lavino 3, Guelpa, Brusasca, Cerri ne, Alberto 10, Squizzato 8, Chiavassa 14. Allenatore: Gianpiero Bertetti.

c.s.

Condividi:

Commenti chiusi