Basket. Eric Lombardi è un giocatore di Pallacanestro Biella, Simone Barbante vicinissimo

0

Apposta la sua firma in calce al contratto, Eric Lombardi è un nuovo giocatore di Pallacanestro Biella. La conferma ufficiale della società rossoblù dovrebbe arrivare in mattinata, ma a questo punto i giochi sono fatti. Infortunato (rottura del tendine d’Achille della gamba destra), molto probabilmente potrà essere schierato da coach Paolo Galbiati a partire dal prossimo mese di novembre.

Quello di Lombardi è certamente un tassello importante per il roster laniero, ma il gm Nicola Minessi sta lavorando sodo sul parco italiani ed è probabile che entro la fine di questa settimana possa arrivare anche un’altro “autografo”, quello di Simone Barbante, centro classe 1999 (nato a Macerata), anch’egli come Eric Lombardi in uscita da Treviso.

Ancora in bilico, invece, la posizione di Giordano Bortolani. Se è vero, infatti, che nelle ultime settimane c’è stato un importante riavvicinamento tra il play dell’Axpo Legnano e Pallacanestro Biella, è altrettanto vero che il canto delle sirene proveniente dal piano superiore rischia di incantare il giovane regista…

Una cosa è certa: se Bortolani dovesse decidere di fermarsi ancora una stagione in A2, le pendici del Mucrone sarebbero la sua prima scelta.

A questo punto, con l’arrivo di Lombardi e Donzelli, il reparto italiani sta prendendo decisamente forma, ma il “Mine” è in agguato, pronto per assestare qualche colpaccio, sempre rimanendo fedele alla linea verde imposta dalla società. I ragazzi sotto stretta osservazione sono diversi, solo il tempo scioglierà gli ultimi nodi.

Nel mentre, è partita anche la caccia grossa, quella alla coppia di stranieri: dalla Summer League d’oltre oceano sono atterrati al Forum un bel po’ di video che faranno brillare gli occhi al gm rossoblù. Poi, bisognerà capire se con il budget a disposizione si riuscirà a trasformare i sogni in realtà…

Intanto, nel primo pomeriggio di ieri, la società guidata dal neo presidente Antonio Trada ha annuniciato un’altra new entry nello staff tecnico. Si tratta di Carlo Finetti, capo allenatore lo scorso anno a Trieste in Serie C Silver (ma il suo curriculum è già ragguardevole: nel settore giovanile, Stella Azzurra Roma, San Giovanni Valdarno, Empoli), che affiancherà Iacopo Squarcina in qualità di assistant coach sulla panchina di Paolo Galbiati.

Non solo, all’allenatore nato a Siena (classe 1995) toccherà anche la Under 15 Eccellenza di Pallacanestro Biella«Sono estremamente onorato e felice della chiamata di una società storica del basket italiano come Pallacanestro Biella – ha dichiarato il giovane coach -. Sono pronto per questa nuova avventura e ho voglia di mettermi in gioco per migliorare dal punto di vista personale, mettendo a disposizione della squadra l’esperienza che ho maturato in panchina in questi anni».

 

Condividi:

Commenti chiusi