Ambiente. Protocollo d’intesa tra Cosrab e Plastic Free: informazione sul territorio per i danni prodotti dall’abbandono di plastica monouso

0

Cosrab, il Consorzio per lo smaltimento dei rifiuti area biellese e Plastic Free, Associazione di volontariato il cui scopo è informare e sensibilizzare la cittadinanza sulla pericolosità della plastica (specie quella monouso) e dell’abbandono dei rifiuti, hanno siglato un protocollo d’intesa.

L’obiettivo dell’accordo è creare un’informazione capillare sul territorio, con l’intento di far comprendere alla popolazione i danni che la plastica abbandonata in modo improprio può causare alla natura e all’ecosistema.

Il protocollo d’intesa è stato firmato la scorsa settimana da Gabriele Bodo Sasso, presidente di Cosrab e Stefano Lazzarini, referente di Plastic Free per la provincia di Biella: sancisce l’unione d’intenti tra Consorzio e Associazione.

«Prevenzione della produzione di rifiuti, comunicazione ed educazione ambientale rivolte a tutte le fasce dalla popolazione locale sono alcuni dei compiti istituzionali dell’Ente – spiega il presidente Gabriele Bodo -. Perciò continua a sostenere le iniziative promosse sul territorio da Plastic Free, così come abbiamo fatto con gli amici di “Mappiamo la città di verde”. Siamo convinti che un futuro sereno dipenda soprattutto da quanta cura e rispetto riusciremo ad avere per l’ambiente».

Nei mesi scorsi Plastic Free ha organizzato due eventi nel Biellese, il primo nella zona boschiva tra Cossila e Pralungo, il secondo sulla Settimo Vittone, raccogliendo donazioni di sacchi di rifiuti abbandonati e
coinvolgendo un insieme di volontari.

«L’obiettivo – chiarisce Stefano Lazzarini – è proporre sul territorio attività di sensibilizzazione: si tratta di appuntamenti di raccolta della plastica e rifiuti ma non solo. Nei nostri programmi infatti c’è anche l’organizzazione di lezioni di educazione ambientale nelle scuole, informazione e sensibilizzazione online sui social geolocalizzata sul territorio, installazione di stand informativi, passeggiate ecologiche e turistiche sul
territorio, segnalazione di abbandono rifiuti in maniera abusiva. Ringraziamo Cosrab per aver deciso di supportare le nostre attività nella provincia di Biella».

Sempre la scorsa settimana, Plastic Free ha siglato un protocollo d’intesa anche con il Comune di Biella.

c.s. 

Condividi:

Commenti chiusi